A3, auto si ribalta tra Rogliano e Cosenza: la dinamica dell’incidente

Foto Zoom 24
Advertising

Si chiama Giovanni Casillo, ha 34 anni ed è di Napoli il giovane che è rimasto vittima di un grave incidente stradale oggi pomeriggio sull’A3 tra gli svincoli di Rogliano e Cosenza.

L’auto che stava guidando si è ribaltata e Casillo è finito incastrato sotto le lamiere. Sono stati i vigili del fuoco ad estrarlo e a consentire il suo trasporto all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza a bordo dell’elisoccorso.

Casillo ha riportato più traumi, uno dei quali alla testa, e si trova ricoverato con prognosi riservata.

Insieme a lui viaggiavano sull’auto Amilcare Napoli, 35 anni e Ciro Visone, 32 anni (anche loro di Napoli), che non sono rimasti feriti in maniera grave.  

Secondo una prima ricostruzione a causare il ribaltamento dell’auto sarebbe stato un sorpasso azzardato di un’altra vettura, verosimilmente un’Audi, che non si è fermata per prestare soccorso e ha proseguito la sua corsa sfrecciando lungo un tratto di carreggiata ristretto per lavori.

Avviate le indagini per ricostruire la dinamica dell’incidente.