Aeroporto Crotone, revocato il sequestro della società di gestione

Advertising

La Procura della Repubblica di Crotone ha revocato il sequestro preventivo della Sagas, la società di gestione dell’aeroporto Sant’Anna partecipata dalla Regione Calabria e dai comuni di Crotone e Isola Capo Rizzuto, che era stata disposta nello scorso mese di luglio paventando il rischio di una bancarotta sulla scorta di quanto era accaduto con la precedente società, la Sant’Anna spa.

Lo hanno reso noto i difensori della Sagas, avvocati Laratta e Verri, che questa mattina avevano presentato un’apposita istanza alla Procura della Repubblica.

Il sostituto Gaetano Bono ha accolto la richiesta e disposto il dissequestro della societa’ e delle relative quote azionarie ritenendo che sia venuto meno il pericolo paventato dagli inquirenti.