Allievi Elite: Forza Ragazzi capolista solitario, impresa del Marca. Risultati, classifica e marcatori dell’11^ giornata

Terzultima giornata del girone di andata nel campionato Allievi Elite e nel giorno della prima vittoria da allenatore del Milan del patron Rino Gattuso, il Forza Ragazzi Schiavonea vince ancora in casa contro la Real Cosenza e grazie ai capitomboli di Bigsport Crotone e Vibonese si isola al comando della classifica in un clima di giustificata e grande euforia.

FORZA RAGAZZI-REAL COSENZA 6-1

Nettissima la vittoria sulla squadra cosentina, come del resto recita il punteggio: 6-1. Padronanza assoluta per tutto il primo tempo del Forza Ragazzi che va subito in gol al 10’  con Servidio. Passano appena due minuti ed arriva il raddoppio di Bianco con una solita discesa delle sue sulla fascia sinistra. Il terzo gol lo sigla al 24’ il bomber Schiavelli e al 29’ il poker è servito con Sarli. In chiusura di tempo, al 39′ ancora Servidio va a segno di testa schiacciando la palla in rete su un cross dalla sinistra.

Nel secondo tempo al 9’ sesto gol di Tridico, che riceve la palla da Cattaneo e la insacca in rete. Nel finale al 33’ rigore per la Real Cosenza trasformato da Sammarro e che fissa il risultato sul 6-1.

FORZA RAGAZZI: Maiorano, Paldino, Bianco, Servidio, Carone, Fiorentino, Schiavelli, Petta, Grispino, Tridico, Sarli. In panchina: Curatelo, Longobucco, Capalbo, Cattaneo, Coppola, Dima, Felicetti. Allenatore: Celi

MARCATORI: 10′ pt Servidio, 12′ pt Bianco, 24′ pt Schiavelli, 29′ pt Sarli, 39′ pt Servidio, 9′ st Tridico, 33′ st Sammarro (rigore)

MARCA COSENZA-BIGSPORT CROTONE 2-1

Il Marca di mister Posterino, per l’occasione guidato in campo da mister Toscano, sfodera una grande prestazione e conquista i tre punti contro la Bigsport Crotone, una delle squadre più in forma del campionato.
Per quasi tutti gli ottanta minuti, la partita è amministrata dai padroni di casa, che non danno la possibilità agli avversari di ragionare. Nel giro di pochi minuti i nerazzurri schiacciano i ragazzi pitagorici nella loro metà campo e arrivano al vantaggio al 15′, quando Plastina offre ad Astorino un ottimo assist. La palla finisce in rete alla sinistra di Parisi.

Dieci minuti dopo, Alfano intercetta e controlla un pallone a centrocampo e serve con un ottimo lancio Astorino, che raddoppia meritatamente. Negli ultimi minuti della prima frazione, la Bigsport trova il gol grazie al capocannoniere del campionato, il bomber Perini. Si va al riposo sul 2 a 1.

Nel secondo tempo, dopo i primi minuti in cui gli ospiti cercano di mettere in difficoltà i nerazzurri, i ragazzi del presidente Cariola vanno vicinissimi al gol in più occasioni. Con Perrotta che sfiora la traversa, con Plastina in un paio di situazioni, con Mancini nel finale, ma il risultato non cambia. Con il risultato di questa gara il Marca si porta a 16 punti in classifica al quinto posto assoluto.

MARCA: Greco, Agresti, Giordano, Tenuta F., Tommasi, Scarpelli, Astorino, Lanzino, Perrotta, Alfano, Plastina. A disp.: Porto, Tenuta J., Papara, Binetti, Mancini. All. F. Posterino (in panchina C. Toscano)

BIGSPORT CROTONE: Parisi, Brugnano, Bruni, Correale, De Biasi, Perini, Prestinice, Luly, Vona, Salerno, Renzo. A disp.: Manica, Riillo, Guarino, Lagani, Anastasio, Martino, Tricoli. All. S. Parise

MARCATORI: Astorino (2), Perini

C.S.P.R 94 – ACADEMY LAMEZIA 2-3

L’inizio è negativo e decisamente da dimenticare per l’Academy Lamezia che nei primi 10 minuti del primo tempo si trova addirittura già sotto di due gol. Vanno a segno Pisciuneri e Megna per i reggini del Cspr ’94 e la partita sembra già bell’e conclusa.
Ma i ragazzi di Pasquale Natalino non si fanno prendere dallo sconforto e con grande grinta ribaltano il risultato grazie ai gol di Pugliese, Mercuri e Giampà.
2-3 è il risultato finale, vittoria per l’Academy e ottima prova di carattere e determinazione con i lametini che conservano la seconda posizione in classifica ad appena una lunghezza dalla capolista Forza Ragazzi.

VIBONESE-BOCALE 0-2

Un colpaccio da grande squadra è quello messo a segno dal Bocale; contro ogni pronostico, i biancorossi hanno ottenuto la prima vittoria esterna della stagione proprio sul campo più ostico, ovvero quello della Vibonese, accreditata alla vigilia del torneo come favorita per la vittoria e costantemente in bagarre con le altre big per le posizioni di testa.

I ragazzi del duo tecnico Bevacqua-Lauteri hanno messo in mostra ancora una volta i risultati di una crescita e una compattezza costanti e graduali; contro l’avversario più difficile, nell’impegno più proibitivo lontano da casa, e senza Lori, uno dei maggiori talenti in organico, Gatto e compagni hanno affrontato senza timore reverenziale un avversario che godeva del favore del pronostico. Con attenzione, metodo e applicazione, i biancorossi sono riusciti a ribattere colpo su colpo i vari tentativi dei padroni di casa, riuscendo a chiudere a metà partita sullo 0-0. Poi, il disarmante e devastante avvio di ripresa, un uno-due da K.O. per la Vibonese, messo a segno da un Rosario Falcone sempre più goleador e da Diego Iuculano, anch’egli a segno non per la prima volta e non per caso; curiosità: anche domenica scorsa furono Falcone e Iuculano a consegnare i tre punti contro la Vigor. La gestione successiva del doppio vantaggio consente al Bocale di fermare le sortite offensive dei padroni di casa, e per la seconda partita consecutiva, la porta biancorossa resta inviolata.CLASSIFICA MARCATORI

9 reti: Perini (Big Sport Crotone)

8 reti: Schiavelli (Forza Ragazzi), Pompilio (Academy Castrovillari)

7 reti: Domanico (Real Cosenza), Iannone (Vigor Catanzaro)

6 reti: Di Santo (Vibonese), Caroleo (Kennedy), N. Deluca (Cspr ’94)

5 reti:  Luly (Big Sport Crotone), Mercuri, Verso (Academy Lamezia), Gatto (Bocale), Infusino (Vibonese)

4 reti: Canino, Rubino (Vibonese), Bonafine (Academy Castrovillari), Sammarro (Real Cosenza), Falcone (Bocale), Furci (Villese)

3 reti: Prestinice (Big Sport), Carone, Tridico, Sarli, Servidio (Forza Ragazzi), Mancini, Plastina, Papara, Astorino (Marca), Gaudio (Real Cosenza), Lori (Bocale), Loiacono, Polimeni (Academy Lamezia), Suraci (Cspr ’94), Barbieri (Popilbianco), D’Angelo (Villese)

2 reti: Coppola, Grispino, Cattaneo (Forza Ragazzi), Marasco (Vibonese), Costanzo, Giampà (Academy Lamezia), Stamile, Milordo (Real Cosenza), Ruffolo (Popilbianco), G. Deluca, Pedullà, Lupo (Cspr ’94), Corsi (Kennedy), Tenuta, Lanzino (Marca), Falleti (Villese)

1 rete: Bianco (Forza Ragazzi), Falvo, Pugliese (Academy Lamezia), De Simone, Capano, Bartoletti, Fuoco, Berardi (Real Cosenza), Occhiuto, Morade, Calzone, Tracio, D’Agui (Vibonese), De Luca, Marchese, Di Mare, Aino, Alfano (Academy Castrovillari), Vona, Misticoni, Riillo, Guarino (Big Sport Crotone), Iaria, Spagnolo, Lupis, Pullano (Vigor Catanzaro), Osman (Cspr ’94), Princi, Cosoleto (Villese), Samuele, Lavarra, Leo, Arnone, Colosimo (Popilbianco), Polimeni, Iuculano (Bocale)