Allievi Regionali Girone A: la Popilbianco allunga. Risultati e classifica della 6^ giornata

Gli Allievi della Popilbianco
Advertising

La Popilbianco di Maurizio Guzzo allunga al comando della classifica del Girone A degli Allievi Regionali. I ragazzi cosentini hanno facilmente battuto in casa la simpatica formazione della New Academy SG di Acri e hanno approfittato dei pareggi delle più immediate inseguitrici.

A cominciare dal Taverna, adesso 2° a quattro punti di distanza, che ha pareggiato a Praia e continuando con la Real Cosenza (2-2 a Trebisacce) e la Forza Ragazzi (2-2 a Rende), terze a cinque punti di distacco.

POPILBIANCO-NEW ACADEMY SG ACRI 6-1

La Popilbianco vince in rimonta sulla New Academy Acri e continua la sua splendida cavalcata in testa alla classifica: sei vittorie su sei partite.

Ospiti in vantaggio al 15′ su una dormita generale della difesa. La palla rimane in area e l’attaccante acrese è lesto a mettere in rete.

La Popilbianco si riorganizza e dopo 5 minuti arriva il pareggio con il bomber Loris Petrone, che riceve palla al limite dell’area e con un tiro a giro mette in rete sul palo lontano.

Passano altri 5 minuti e arriva il vantaggio: azione di Aiello sulla sinistra, palla al centro e Petrone di prima intenzione mette la palla alle spalle del portiere. Il primo tempo termina sul 2-1 e c’è da fare i complimenti alla squadra ospite guidata da mister Scavello.

Niccolò Aiello, bomber della Popilbianco
Niccolò Aiello, bomber della Popilbianco


All’inizio del secondo tempo arriva il tris di Petrone (capocannoniere del torneo con 10 gol in 6 partite), che riceve palla in area, dribbla secco il suo avversario e tira rapido sotto la traversa. Un gol di potenza esplosiva.

Poi arriva il momento del “gemello” di Loris Petrone ovvero Niccolò Aiello, che con la doppietta di ieri sale a quota 7 nella classifica marcatori.

Aiello prima mette dentro dopo un’azione di Gaudio sulla destra e poi finalizza un’azione sulla sinistra di D’Agostino. Infine, arriva anche la sesta rete  ad opera di D’Agostino che conclude con un guizzo in area un’azione corale della squadra.

POPILBIANCO: Aiello F., Marino, Chiodo, Morrone, Pucciano, Spadafora, Paciola, Gaudio, Aiello N., Petrone, D’Agostino. In panchina: Iacucci, Meringolo, Lopez, Colosimo, Bessioud, Iantorno, Credidio. Allenatore: Guzzo

MARCATORI: Petrone (3), Aiello (2), D’Agostino

DIGIESSE PRAIA-TAVERNA 1-1

Bella prestazione del Taverna, che si conferma al secondo posto, in quel di Praia dove due gran belle squadre si sono divise la posta in palio.

I ragazzi del presidente Sergio D’Acri vanno in vantaggio al quarto d’ora con il sempre più convincente Bruno: gran tiro dai 30 metri e palla nell’angolino basso dove il portiere non può arrivare.

taverneseIl Taverna potrebbe raddoppiare approfittando del momento di sbandamento dei padroni di casa e non mancano le occasioni per chiudere la partita, soprattutto con Calabrese, Di Nardo e Magarò ma il raddoppio, vuoi per un motivo, vuoi per un altro (anche le imprecisioni dell’arbitro) non arriva. E come spesso accade nel calcio, chi sbaglia troppo viene punito.

Al 38′ la Digiesse Praia pareggia con un gol contestato dai ragazzi di mister Guido, dopo una mischia in area di rigore nella quale i difensori del Taverna reclamano un fallo netto dell’attaccante che poi va a segno.

Secondo tempo tutto di marca montaltese ma il gol della vittoria non si materializza. Particolarmente sfortunato Di Nardo, che coglie una traversa.

Alla fine, il presidente D’Acri ha fatto i complimenti alla dirigenza praiese per l’accoglienza e la disponibilità.

TAVERNA: Prezioso V., Spadafora, Di Benedetto, Mauro, Prifti, Magarò, Tarasi, Di Nardo, Federico, Bruno, Calabrese. In panchina: Prezioso S., Imbrogno, Pirri, Petruzzi, Leone, Aquino, Terranova. Allenatore: Guido

TREBISACCE-REAL COSENZA 2-2 

Gli Allievi della Real Cosenza
Gli Allievi della Real Cosenza

Partita divertente allo stadio “G. Amerise” di Trebisacce dove la squadra di mister Falbo riceve la Real Cosenza. Finisce 2-2 in un’altalena di emozioni.

I giallorossi padroni di casa passano in vantaggio dopo 10′: punizione dal limite respinta debolmente dal portiere Gallo su cui si avventa Rago, che deposita in rete. Il Trebisacce legittima il vantaggio con una netta supremazia territoriale e con diverse occasioni mancate per raddoppiare.
Il pareggio dei biancoblu di mister De Donato arriva quasi allo scadere del primo tempo. Aceto viene strattonato in area di rigore e l’arbitro, il signor Francesco Otranto della sezione di Rossano, tra le proteste dei giallorossi, concede il calcio di rigore. Dal dischetto Principe non sbaglia.

Nel secondo tempo la Real Cosenza gioca meglio ma un errore del difensore Porco lancia Napoli da solo a tu per tu con il portiere Gallo, che deve stenderlo. Il Trebisacce reclama l’espulsione del portiere ma l’arbitro concede solo l’ammonizione. Il rigore comunque viene trasformato da Petta e il Trebisacce ritorna in vantaggio.

La Real Cosenza comincia a giocare palla a terra e costruisce una bella azione sulla quale arriva il pareggio: Stamile porta palla e verticalizza su Aceto, che a sua volta avanza, vede il taglio di Aita, che mette al centro per Chiappetta, il quale mette la palla all’incrocio.

Nel finale c’è ancora battaglia ma il risultato non cambia più.

TREBISACCE: Giordano, Franchino, Nupieri, Ruina, Rago, Torsitano, Napoli (Rizzo),
Petta, Miniaci (Buongiorno), Tufaro, Brunacci (Guerra). In panchina: Trinchi, Tinelli, Gatto, Di Paola. Allenatore: Falbo G.

REAL COSENZA: Gallo, Porco, Milordo V., D’Antonio, Reda, Bevacqua, Berardi, Stamile, Principe, Branda, Aceto. In panchina: Cozza, Milordo J., Chiappetta, Aita, Tommasin, Capano, Tenuta. Allenatore: De Donato

MARCATORI: Rago, Principe (rig.), Petta, Chiappetta

RENDE-FORZA RAGAZZI 2-2

Finisce in parità la sfida tra Rende e Forza Ragazzi. Tante emozioni sul sintetico del “Di Magro” di Taverna in una gara giocata a tamburo battente da entrambe le squadre.

Forza Ragazzi in vantaggio con il centravanti Crispino, ma il Rende pareggia con Russo. Ancora gli ospiti si portano avanti grazie ad Alfano ma ancora una volta i ragazzi biancorossi allenati da Domenico Andreoli trovano il pari con una punizione magistralmente calciata da Caligiuri.
RENDE: Morelli, Macrì, De Simone, Longo, De Rose, Guzzo, Casciaro, Gervasi, Russo, Caligiuri, Covelli. In panchina: Marotta, Longobucco, Falcone, Iuele, Miraglia, Dattilo, Marano. Allenatore: Andreoli

FORZA RAGAZZI: De Marco, Dima Bruno, Bianco, Attadia, Luzzi, Acri M., Schiavelli, Ruffo, Crispino, De Giacomo, Alfano. In panchina: Filocamo, Acri A., Linardi, Milito, Sarli, Paldino.

MARCATORI: Crispino, Russo, Alfano, Caligiuri

tratti da TUTTOCAMPO.it
tratti da TUTTOCAMPO.it

campo

CLASSIFICA MARCATORI
10 reti: Petrone (Popilbianco)
7 reti: Aiello (Popilbianco)
4 reti: Principe (Real Cosenza)
3 reti: Aceto (Real Cosenza), Bruno (Taverna), Caligiuri, Miraglia (Rende)
2 reti: Meringolo (Popilbianco), Mauro (Taverna), Napoli, Guerra (Trebisacce), Gradilone A., Grosso (New Academy Acri), De Leo (Scicchitano)
1 rete: Stamile, Milordo, Branda, Reda, Chiappetta (Real Cosenza); Calabrese, Federico, Di Nardo, Pepe, Magarò, Tarasi (Taverna), De Rose, Longo, Casciaro, Russo (Rende), Ruina, Brunacci, Tufaro, Portella, Miniaci, Torsitano, Brunacci, Buongiorno, Rago, Petta (Trebisacce), Crispino, Alfano (Forza Ragazzi) Spezzano, Palumbo, Brandi (New Academy Acri), Pompilio, Iazzolino (Academy Castrovillari), Di Ceglie, Bokkouche (Scicchitano), Zimmaro (Paolana), Zorzoli (Rosina)