Allievi Regionali Girone B, la Pro Cosenza batte la capolista. Marca e Azzurra ok

Advertising

Colpo grosso della Pro Cosenza di mister Francesco Scardamaglia. I ragazzi cosentini battono sul terreno amico la Vigor Lamezia (5-1) e i biancoverdi perdono il primato solitario, che passa adesso ai cugini dell’Academy, che hanno battuto in casa, non senza difficoltà il Città di Amantea (1-0).

Il Marca supera il San Lucido-Fiumefreddo in trasferta (1-3) e accorcia ad un solo punto il distacco dalla Vigor Lamezia mentre la Pro Cosenza risale al quarto posto in tandem con l’Azzurra, che ha facilmente battuto il Verdeoliva (6-1).

Ma iniziamo dalla prodezza di giornata.

PRO COSENZA-VIGOR LAMEZIA 5-1

La Pro Cosenza parte senza paura e dopo neanche un minuto è già in vantaggio grazie ad una bella conclusione dal limite dell’area del capitano Simone Fasanella. Su questo gol i padroni di casa costruiscono il loro capolavoro. Il primo tempo si chiude sull’1-0 ma sarà nella ripresa che si apriranno i fuochi d’artificio.

Il bomber della Pro Cosenza, il centravanti Terrazzano firma il gol del 2-0 ma la Vigor reagisce e accorcia le distanze. A questo punto, però, finisce inevitabilmente per sbilanciarsi troppo ed il contropiede della squadra cosentina è micidiale. Falcone segna il gol del 3-1 e poi toccherà a Perri e a Nunziata fissare il risultato sul definitivo 5-1.

PRO COSENZA: Domma, Patitucci, Sicilia, Di Francesco, Perri, Fiore, Fasanella, Rinaldi Luca, Falcone, Terrazzano, Chiappetta. In panchina: Grossi, Spadafora G., Nunziata, Spadafora M., Savuto, Rinaldi G., Santagata. Allenatore: Scardamaglia

MARCATORI: Fasanella, Terrazzano, Falcone, Perri, Nunziata

SAN LUCIDO-FIUMEFREDDO/MARCA 1-3

marcaVittoria in trasferta per il Marca. I ragazzi di mister Carbone conquistano i tre punti in casa del Comprensorio San Lucido-Fiumefreddo al termine di una partita che li ha visti prevalere per tre reti a una.

Il nuovo terreno di gioco in erba naturale del “Provenzano” di San Lucido è stato inaugurato, per l’attività giovanile, proprio con questa partita.

I nerazzurri del presidente Cariola hanno, da subito, aggredito gli avversari impedendo loro di superare la metà campo. Già al 9′ trovavano la prima rete con un ispirato Federico che concludeva a rete su imbeccata dalla sinistra di Galeano.

I tirrenici cercavano di sopperire all’evidente gap tecnico con l’agonismo e la partita, complice un arbitraggio insufficiente, si incattiviva, a causa dei continui falli “tattici” a centrocampo che miravano a spezzare il gioco del Marca.

Il Marca però trovava il raddoppio ancora con Federico e chiudeva la partita con Ruffolo.

Nel secondo tempo non cambia la trama, ma resta da annotare solo il gol su rigore dei padroni di casa.

MARCA: Palermo, Martina, Galeano, Ritacca, Gaccione(C), Alfano, Stumpo, Carbone M., Viapiana, Federico, Ruffolo. In panchina: De Luca, Porto, D’Acri, Mancini, Prezioso. Allenatore: Pierpaolo Carbone

MARCATORI: Federico, Federico, Ruffolo

AZZURRA-FRANCESCO VERDEOLIVA 6-1

azzurriTutto facile per l’Azzurra di Francesco Posterino, che batte di goleada il Francesco Verdeoliva. Il 6-1 finale non lascia spazio ad equivoci sulla gara vista al “Marchesino” di Rende e rilancia nelle posizioni di alta classifica Piromallo e compagni.

L’Azzurra è sempre stata padrona incontrastata del campo. Sono andati in gol Corallo, Lanzino, Tenuta, Sansone (che ha realizzato una doppietta) e Micieli. 

AZZURRA:Turco, Agresti, Smeriglio, Micieli, Spezzano, Corallo, Tommasi, Lanzino, Caira, Piromallo, Giordano. In panchina: Caputo, Sansone, Cariati, Fabiani,Taranto, Tenuta.

MARCATORI: Corallo, Lanzino, Tenuta, Sansone, Sansone, Micieli

CATANZARO LIDO-COSCARELLO CASTROLIBERO 1-1

Finisce con un pari la gara disputata sotto una pioggia costante sul sintetico del centro tecnico federale di Catanzaro.

La Coscarello Castrolibero di mister Franzese in grande evidenza nel primo tempo con diverse azioni da rete non capitalizzate a dovere.
Nella ripresa la rete del vantaggio di Pisani di testa sembra spalancare le porte ad una vittoria per i biancazzurri ma il Catanzaro Lido non demorde e perviene al pareggio con Pavone, che di testa sfrutta una disattenzione della retroguardia avversaria.

CATANZARO LIDO:Barone, Gagliardi, Pavone, Passalacqua, Tomaselli, Scarfone, Collina, Tarantino, Corapi, Brescia, Rubino – Critelli, Masse, Donato, Vasapollo, Costanto, Lo Prete, Rodio. Allenatore: Caglioti

E. COSCARELLO CASTROLIBERO: Greco, Altomare, De Napoli, Pisani, Pagliuso, D’Acri, Papara, Santelli, Blandi, Garofalo, Paolozzo – Ciraulo, Bilotta, Greco, Sammarro, Vecchio, Leo, Cuconato.Allenatore: Franzese

MARCATORI: 5′ st Pisani, 20′ st Pavone

ALLIEVI REGIONALI GIRONE B – RISULTATI DELLA 6^ GIORNATA

6 12/11/2016 AZZURRA 2008 6-1 FRANCESCO VERDOLIVA
6 12/11/2016 PRO COSENZA 5-1 VIGOR LAMEZIA
6 12/11/2016 PROMOSPORT 3-0 PIANO LAGO MANGONE
6 12/11/2016 SAN LUCIDO FIUM. 1-3 MARCA
6 11/11/2016 ACADEMY LAMEZIA 1-0 CITTA AMANTEA 1927
6 11/11/2016 CATANZARO LIDO 2004 1-1 E.COSCARELLO CASTR.
6 11/11/2016 FOOTBALL 3000 PIAN. Rinv. VIGOR CATANZARO

CLASSIFICA

1 ACADEMY LAMEZIA 16
2 VIGOR LAMEZIA 15
3 MARCA 14
4 PRO COSENZA 11
5 AZZURRA 2008 11
6 VIGOR CATANZARO 10
7 CITTA AMANTEA 1927 9
8 FRANCESCO VERDOLIVA 9
9 PROMOSPORT 6
10 CATANZARO LIDO 2004 5
11 E.COSCARELLO CASTR. 4
12 PIANO LAGO MANGONE 4
13 SAN LUCIDO FIUM. 3
14 FOOTBALL 3000 PIAN. 0
CLASSIFICA MARCATORI
5 reti: Ruffolo (Marca)
4 reti: Federico (Marca), Sansone (Azzurra)
3 reti: Carbone (Marca), Piromallo, Micieli, Spezzano, Tenuta (Azzurra 2008), Terrazzano (Pro Cosenza)
2 reti: Pellegrino (Academy Lamezia), Falcone, Fasanella (Pro Cosenza), Viapiana, Prezioso (Marca)
1 rete: Smeriglio, Corallo, Lanzino (Azzurra 2008), Gaccione (Marca), Grossi, Chiappetta, Perri, Nunziata (Pro Cosenza), Sammarro, Paolozzo, Pascuzzo, Papara, Pisani (Castrolibero), Ruperto, Rubino (Amantea), Pavone (Catanzaro Lido)