Allievi Regionali Girone B. Il Taverna sale al 2° posto: risultati, classifica e marcatori 7^ giornata

Il Taverna

La Digiesse-De Giorgio batte in casa lo Scalea, approfitta della pesante sconfitta della Xerox Chianello Paola sul campo della Sportime e si isola al comando della classifica del Girone B degli Allievi Regionali dove continua uno straordinario equilibrio. Sempre sette squadre nello spazio di 4 punti a darsi battaglia.

DIGIESSE/DE GIORGIO-SCALEA 3-0

Non è stato semplice destreggiarsi sul terreno dell’Umberto Nappi di Tortora, viste le condizioni del campo, minate ancora di più dalla pioggia battente che non ha dato tregua per tutto l’incontro. Nonostante questo, la Digiesse ha vinto tre a zero contro lo Scalea, in un incontro combattuto.
La squadra della Città di Torre Talao non ha lasciato troppo spazio ai rossoneri, almeno per buona parte del primo tempo. Gli Allievi della Digiesse, infatti, hanno preso in mano le redini del gioco solo dopo la metà della prima frazione di gioco.
La parte del leone l’hanno fatta Campagna e Schiffino.Al 33’ del primo tempo, infatti, il risultato si sblocca proprio grazie a un colpo di testa di Campagna.
Il secondo tempo si innervosisce, la pioggia rende ancor più ostici la partita e l’umore dei giocatori, tant’è che non si vivono grandi emozioni, anche perché tutti gli schemi tattici saltano e costruire azioni è davvero difficile.
Al 33’ però il guizzo di Donato è provvidenziale e con il secondo gol la partita può dirsi chiusa. Al 42’ però c’è spazio anche per il terzo gol di Silvestri.

TAVERNA-ANDREOLI 5-0

Il Taverna liquida il fanalino di coda Andreoli Fuscaldo con un netto 5-0 e scavalca la Xerox Chianello al secondo posto, ad un solo punto dalla capolista Digiesse-De Giorgio. La partita non è mai stata in discussione: montaltesi subito in vantaggio con capitan Magarò e bravi a raddoppiare con Mattia Leone, il capitano che rientrava dopo un grave infortunio e che darà una marcia in più nel girone di ritorno al Taverna. Pratica chiusa e gioco in scioltezza per i ragazzi di Marco Guido. Prima della chiusura del primo tempo splendida azione Spadafora e 3-0 per i padroni di casa. Nella ripresa gran sforbiciata di Prifti sugli sviluppi di un calcio d’angolo e traversa piena. Nel finale Di Nardo e Pepe fissano il risultato sul 5-0 per i ragazzi del presidente D’Acri.

Di Nardo e Mattia Leone

TAVERNA: Prezioso, Spadafora, Petruzzi, Martino, Leone F., Pirri, Pepe. Magarò, Leone E., De Chiara, Leone M. In panchina: Guerini, Prifti, Di Nardo, Pedicone, Straface, Aquino, Imbrogno. Allenatore: Guido

MARCATORI: Magaro, Leone M., Spadafora, Di Nardo, Pepe

ALESSANDRO ROSINA-PRO COSENZA 1-2

Dopo un periodo negativo, la Pro Cosenza del presidente Perciavalle torna al successo vincendo sul campo della Scuola Calcio Rosina al termine di una partita tiratissima. Nel primo tempo Pro Cosenza va in vantaggio con Alfredo Paolozzo, il giovanotto classe 2003 all’esordio con gli Allievi viste le tante assenze nel reparto offensivo di Franzese, ha coronato il debutto con la rete dell’1a0, un destro beffardo il suo su cui Palermo si è visto scavalcare dalla distanza. La reazione della squadra tirrenica porta due occasioni: una con Vaccaro di testa e l’altra con Vattimo, che calcia fuori da buona posizione.

Alfredo Paolozzo (Pro Cosenza)

Nella ripresa sterile possesso palla dei ragazzi di Antonucci ben contenuti dalla difesa cosentina. I rossoblù ripartono con frequenza e dopo aver sfiorato ripetutamente il raddoppio con Fiore e Bruno, trovano il gol con una splendida azione personale di D’Acri. Il centrale difensivo dopo aver anticipato a metà campo il suo diretto avversario, parte palla al piede superando altri due avversari per poi concludere dalla distanza con un preciso mancino sotto la traversa.
Nel finale, i ragazzi dell’Alessandro Rosina trovano il gol della bandiera in mischia con Vattimo. Nei minuti finali occasione gol per la SC Rosina ma il tiro di Gaglianone viene deviato in angolo e si spengono le velleità della gara.

Vittoria pesante quella dei ragazzi di Franzese, nonostante 6 indisponibili, con Paolozzo ed il portiere Emiliano Spadafora (classe 2003) all’esordio, la squadra rossoblu dimostra grande personalità ed organizzazione cogliendo un successo fondamentale nella rincorsa al vertice, nuovamente all’orizzonte, distante ormai solo 2 punti dalla Digiesse De Giorgio. Alla ripresa del campionato, la capolista sarà ospite a Cosenza sul sintetico di Via Popilia per un match che si annuncia davvero esaltante, tra la miglior difesa ed il miglior attacco del girone.

ALESSANDRO ROSINA: Palermo, Guardia, Gaglianone, Tutino, Vaccaro, Lalia, Vattimo, Martorelli Mario, Arvasia, Andreoli, Sbarra. In panchina: Martorelli Manuel -Cetraro-Vaccaro-Fortunato-Ponte-Stornaiulo-Malara. Allenatore: Aldo Antonucci

PRO COSENZA: Spadafora E., Rinaldi G., D’Acri, Pagliuso, De Napoli, Garofalo, Riconosciuto, Rinaldi L., Fiore, Paolozzo, Bruno. In panchina: Cribari-Morrone-Baldino-Filippelli-Grossi- Spadafora M.-Pisano. Allenatore: Daniele Franzese

MARCATORI: Paolozzo, D’Acri, Vattimo

SPORTIME-XEROX CHIANELLO 6-1

La Sportime

Bella vittoria della Sportime di mister Marino sulla (ormai ex) capolista Xerox Chianello Paola su di un campo al limite della praticabilità.
Già al 10′ la Sportime è in vantaggio con Magnavita su un assist di Frega, ma la Xerox trova il gol del pari al 20′ sull’unica indecisione del bravo Presalv che su un tiro da fuori area di Manes si lascia sfuggire la palle in rete. Ma la Sportime non ci sta ed al 30′ direttamente dai 35 metri punizione perfetta di Verta che sorprende il portiere ospite. Si va negli spogliatoi sul risultato di 2-1.
Nella ripresa i ragazzi di mister Novello si buttano in avanti subendo il micidiale contropiede della squadra locale, che va in gol addirittura altre quattro volte con Frega al 12′, Magnavita al 15′, di nuovo Frega al 32′ e Zicaro al 38′.

SPORTIME: Presalv, Arcidiacono, Masellis, Frega, Crescente, Siciliano, Mazziotti, Verta, Servidio, Zicca (Zicaro), Magnavita. Allenatore: Marino

XEROX CHIANELLO PAOLA: Soria, Perrotta, Basile, Grillini, Siciliano, Piluso, Longo, Gualtieri, Minervino, Manes, Priolo. Allenatore: Novello

MARCATORI: 10′ Magnavita, 20′ Manes, 30′ Verta, 52′ Frega, 55′ Magnavita, 72′ Frega, 78′ Zicaro

RISULTATI 7^ GIORNATA ALLIEVI REGIONALI GIRONE B

DIGIESSE/DE GIORGIO-SCALEA 3-0

SC ROSINA-PRO COSENZA 1-2

TAVERNA-ANDREOLI 5-0

AZZURRA-SAN LUCIDO 1-2

SPORTIME-XEROX CHIANELLO 6-1

CLASSIFICA

DIGIESSE DE GIORGIO 15

TAVERNA 14

PRO COSENZA 13

XEROX CHIANELLO PAOLA, SAN LUCIDO FIUMEFREDDO 12

SCUOLA CALCIO ROSINA, SPORTIME 11

SCALEA 6

AZZURRA 4

ANDREOLI 0

CLASSIFICA MARCATORI

8 RETI: Terrazzano (Pro Cosenza)

7 RETI: Magnavita (Sportime)

6 RETI: Magarò (Taverna),

5 RETI: Rinaldi L., Spadafora (Pro Cosenza), Manes (Xerox Chianello)

4 RETI: Marchese (San Lucido), Vaccaro, Vattimo (Rosina), Fiore (Pro Cosenza), Longo (Xerox Chianello), De Chiara (Taverna)

3 RETI: Ponte (Rosina), Minervino (Xerox Chianello), Frega (Sportime)

2 RETI: Mandaliti (Xerox Chianello), Pepe, Di Nardo (Taverna), Ciaccio, D’Acri (Pro Cosenza), Campagna, Greco, Donato (Digiesse-De Giorgio), Curatolo, Guzzo (San Lucido), Martorelli (Rosina), Verta (Sportime)

1 RETE: Schiffino, Fondacaro, Intrieri, Silvestri (Digiesse-De Giorgio), Golluscio, Rinaldi G., Garofalo, Bruno F., Paolozzo (Pro Cosenza), Leone E., Leone M., Prifti, Petruzzi, Aquino,  Spadafora (Taverna), Iorio Gnisci (San Lucido), Grillini, Zimmaro, Saragò, Siciliano (Xerox Chianello), Arvasia, Andreoli, Tutino (Rosina), Celebre, Brogno, Perri (Azzurra), Zicca, Zicaro (Sportime)