Allievi Regionali Girone B: un quartetto al comando. Risultati, classifica e marcatori della 2^ giornata

Il Taverna
Advertising

Sul neutro di Torremezzo di Falconara con un terreno di gioco al limite della praticabilità San Lucido/Fiumefreddo e Pro Cosenza si dividono la posta in palio con un pareggio che accontenta i padroni di casa e lascia l’amaro in bocca ai cosentini scesi sul Tirreno con ambizioni di vertice. Le due contendenti, tuttavia, rimangono al comando del Girone B degli Allievi Regionali insieme a Scuola Calcio Rosina e Digiesse Di Giorgio con 4 punti.

Partita caratterizzata dal grande caldo sul campo in riva al mare, con un primo tempo a ritmi blandi dove la Pro Cosenza è padrone del gioco ma non punge, il San Lucido invece si difende a pieno organico e riparte, e si porta in vantaggio su un’incertezza della retroguardia ospite. Dopo il gol subito la Pro Cosenza ci prova, ma il centravanti Spadafora non è in giornata e spara alto da ottima posizione, mentre Fiore e Terrazzano non incidono in area avversaria.

Nella ripresa però la squadra di Franzese non ci sta ed alza i ritmi, si gioca solo nella metacampo del San Lucido e si susseguono le occasioni da rete. Golluscio subentrato a Fiore si invola sulla sinistra e colpisce il palo, ci prova anche Fabrizio Bruno anche lui dentro al posto di Spadafora, ma il gol sembra non voler arrivare. Dopo un’infinità di calci piazzati non sfruttati però, ad un quarto d’ora dalla fine, la Pro Cosenza pareggia: corner di Golluscio svetta D’Acri e palla in rete sul colpo di testa del centrale difensivo rossoblu. La partita si accende e la Pro Cosenza cerca disperatamente la vittoria senza riuscirci.

SAN LUCIDO/FIUMEFREDDO – PRO COSENZA 1-1 

PRO COSENZA: Spadafora G. – Rinaldi G. – D’Acri – Pagliuso – De Napoli – Garofalo – Riconosciuto – Rinaldi L.- Fiore – Spadafora M. – Terrazzano. In panchina: Cribari – Morrone – Baldino – Grossi – Bruno G. – Bruno F. – Golluscio. Allenatore: Franzese

MARCATORE: 25′ st D’Acri

Prima vittoria stagionale per il Taverna contro la Xerox Chianello Dlf Paola. Al “Romolo Di Magro” la squadra dii Guido, che schierava il rientrante Prifti (ne sentiremo parlare di questo ragazzo) vince e convince con una prestazione tutta grinta e cuore. I padroni di casa passano in vantaggio nel primo tempo con un diagonale di De Chiara (ottima la sua prestazione). I paolani agguantano il pareggio con un gol di Davide Minervino ma poi restano in dieci per l’espulsione di De Simone e il Taverna diventa padrone assoluto del campo. Pepe centra l’incrocio dei pali e subito dopo arriva il gol della vittoria con capitan Umile Magarò.

TAVERNA-XEROX CHIANELLO PAOLA 2-1

TAVERNA: Guerin, Spadafora, Petruzzi, Martino, Mirabelli, Magarò, Pepe, Callegari, Leone, De Chiara (Prifti), Di Nardo. Allenatore: Guido

XEROX CHIANELLO PAOLA: Soria, Zimmaro, Saragò, Priolo, Peluso, Perrotta, Minervino, Longo, Grillini, Gualtieri, Basile. Allenatore: Novello

MARCATORI: De Chiara, Minervino, Magarò

Finisce in parità la sfida tra Azzurra Rende e Sportime San Marco Argentano. La squadra ospite stava conducendo la partita grazie al gol siglato al 10′ del secondo tempo dal goleador Magnavita (terzo gol in due partite) su calcio di rigore per un atterramento di Servidio. Tutto lasciava pensare al successo dei sammarchesi quando l’Azzurra a 3 minuti dalla fine trova il pari con una punizione di Manuel Celebre, che pesca il jolly della giornata.
La Sportime in precedenza aveva sciupato diverse occasioni per chiudere la gara. Al 26′ del secondo tempo miracolo del portiere dell’Azzurra su un tiro di Servidio e al 32′ contestata segnalazione di fuorigioco a Frega, che stava per concludere solo davanti al portiere.

AZZURRA-SPORTIME 1-1

AZZURRA: Marotta, Trotta, Perri, Rubino, Bilotta G., Rocchetti, Celebre, Bilotta F., Santelli, Giaccari, Miraglia. Allenatore: Gaudio

SPORTIME: Georgiev, Arcidiacono, Siciliano, Crescente, Kontar, Bruno, Servidio, Mazziotti, Magnavita, Zicca, Verta. Allenatore: Marino

MARCATORI: Magnavita (rigore), Celebre

A Tortora è finito a reti inviolate il match tra Digiesse De Giorgio e Scuola calcio Rosina. Dopo pochi minuti il primo episodio della gara: su una ripartenza della squadra di casa, Tutino commette un’ingenuità in area di rigore causando la massima punizione. Dagli undici metri si presenta Schiffino che però spedisce alto il pallone.

L’Alessandro Rosina sembra trarre forza dall’errore della Digiesse ed inizia ad imporre il suo gioco cercando di penetrare la difesa avversaria e dopo 13 minuti riesce a creare la prima palla gol. Cross dal lato corto dell’area di rigore di Arvasia che trova Andreoli libero sul secondo palo, ma il giovane centrocampista non riesce ad inquadrare lo specchio. Ma l’occasione più ghiotta arriva con un calcio di rigore, che Vaccaro è abile a conquistarsi inducendo il difensore avversario a commettere fallo. Sul dischetto si presenta Vattimo che però spedisce la palla di lato. Il primo tempo termina a reti inviolate. Nel secondo tempo l’Alessandro Rosina sembra sempre più in palla ed infatti colleziona varie palle gol con Lalia, Sbarra, Vattimo e Fortunato ma la palla non ne vuole sapere di entrare in porta.

DIGIESSE DE GIORGIO-SCUOLA CALCIO ROSINA 0-0

DIGIESSE DE GIORGIO: Ida, Galiano, Manco, Schiffino, Presta, Agnone, Silvestri, Fortunato, Campagna, Fondacaro, Intrieri.

SCUOLA CALCIO ROSINA: Palermo, Guardia, Maritato, Stornaiuolo, Tutino, Lalia, Vattimo, Martorelli, Arvasia, Andreoli, Vaccaro.

RISULTATI SECONDA GIORNATA – ALLIEVI REGIONALI GIRONE B – 

SAN LUCIDO-PRO COSENZA 1-1

AZZURRA-SPORTIME 1-1

DIGIESSE DE GIORGIO-ROSINA 0-0

TAVERNA-XEROX CHIANELLO PAOLA 2-1

ANDREOLI-SCALEA 1-3

CLASSIFICA

SCUOLA CALCIO ROSINA, SAN LUCIDO FIUMEFREDDO, DIGIESSE DE GIORGIO, PRO COSENZA 4

XEROX CHIANELLO PAOLA, TAVERNA, SCALEA 3

SPORTIME, AZZURRA 1

ANDREOLI 0

CLASSIFICA MARCATORI

3 RETI: Spadafora (Pro Cosenza), Magnavita (Sportime)

2 RETI: De Chiara, Magarò (Taverna), Guzzo (San Lucido), Manes, Longo (Xerox Chianello), Vattimo (Rosina)

1 RETE: Golluscio, Terrazzano, D’Acri (Pro Cosenza), Leone, Pepe (Taverna), Iorio, Gnisci (San Lucido), Minervino, Mandaliti, Grillini (Xerox Chianello), Andreoli, Vaccaro, Tutino (Rosina), Celebre (Azzurra)