Allievi Regionali, la Popilbianco vince il derby con la Real Cosenza

Niccolò Aiello, bomber della Popilbianco
Advertising

Il classico o se preferite il derby del campionato regionale Allievi se lo aggiudica la Popilbianco che espugna il terreno della Real Cosenza con un rete di Niccolò Aiello e si conferma al comando della classifica del Girone A a punteggio pieno.

Tre partite tre vittorie: l’unica squadra a tenere il passo dei ragazzi di mister Guzzo è la Forza Ragazzi. 

La partita non è stata forse bellissima ma come sempre molto combattuta e tirata con occasioni da una parte e dell’altra, giocata molto in verticale e con le due difese molto impegnate a ribattere e i centrocampisti più impegnati a catturare le “seconde palle” piuttosto che a costruitr gioco.

La Real Cosenza parte a spron battuto e costringe la Popilbianco sulla difensiva ma i biancazzurri sprecano troppo con Aceto, Stamile e Reda. Quest’ultimo coglie anche una traversa.

Niccolò Aiello porta in vantaggio la Popilbianco al 24′, confermando le sue grandi qualità realizzative. Il centravanti va a segno di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione. Per il bomber di mister Maurizio Guzzo si tratta del quarto gol in sole tre partite dopo l’acuto a Trebisacce e la doppietta in casa contro l’Andreoli.

Gli Allievi della Real Cosenza
Gli Allievi della Real Cosenza

La Real ha avuto l’occasione del pari a fine primo tempo ma un vero miracolo del portierino Iacucci strozza in gola il grido del gol ai ragazzi di mister De Donato, che pur non demeritando, cedono alla maggiore esperienza degli avversari.

La Popilbianco porta a casa tre punti preziosissimi in ottica campionato con una prestazione concreta e vogliosa.

REAL COSENZA-POPILBIANCO 0-1

REAL COSENZA: Gallo, Porco, Milordo Vincenzo, D’Antonio, Reda. Berardi, Principe, Stamile, Tiesi, Belcastro, Aceto. In panchina: Cozza, Costabile, Capano, Tenuta, Milordo Josè. Allenatore: De Donato

POPILBIANCO: Iacucci, Marino, Servidio, Lopez, Iantorno,Spadafora, Gaudio, Paciola, Aiello, Petrone, D’Agostino. In panchina: Lavarra, Colosimo, Meringolo, Bessioud, Credidio, Chiodo, Morrone. Allenatore: Guzzo

MARCATORE: 24′ Aiello