Allievi Regionali: risultati, classifica e marcatori 12^ giornata

Il Comprensorio San Lucido Fiumefreddo

Taverna e Pro Cosenza continuano il loro duello a suon di vittorie al vertice del Girone B degli Allievi Regionali. I ragazzi di Montalto hanno battuto in casa la Sportime (2-1) mentre i cosentini hanno superato in trasferta lo Scalea (1-3). Alle loro spalle la Digiesse/Di Giorgio vincendo ad Acquappesa contro l’Andreoli (1-3) consolida il suo terzo posto. La Xerox Chianello Paola perde il derby a San Lucido (1-2) mentre il maltempo provoca il rinvio di Azzurra-Rosina.

TAVERNA-SPORTIME 2-1

Il Taverna batte in rimonta sul terreno amico una Sportime mai doma e che ha dato filo da torcere ai ragazzi di mister Guido. Partita subito in salita per la capolista, che si trova di fronte una squadra ospite ben messa in campo da mister Marino e che va in vantaggio con Pantaleo Verta, classe 2002, ottimo talento della scuola di San Marco Argentano. La capolista accusa il colpo ma reagisce e va vicino al pareggio in tre occasioni con capitan Magarò, Leone e De Chiara ma il primo tempo si chiude sull’1-0 per la Sportime. Nella seconda frazione di gioco la squadra montaltese spinge a tutta birra per raggiungere il pareggio, che arriva al 54′ grazie al bravissimo Di Nardo, che finalizza al meglio un’azione iniziata da Magarò. Poi sale in cattedra il golden boy Denis Prifti, che sfiora più volte il gol del vantaggio impegnando severamente e a più riprese il portiere ospite. Prifti tuttavia non demorde e dopo aver saltato tre avversari segna il gol della vittoria nel finale tra il tripudio dei tifosi montaltesi.TAVERNA: Prezioso, Spadafora, Petruzzi, Mirabelli, Prifti, Pirri, Montalto, Magarò, E. Leone, De Chiara, M. Leone. In panchina: Guerini, Di Nardo, Pedicone, Straface, Aquino, Imbrogno. Allenatore: Guido

SPORTIME: Georgev, Arcidiacono, Natale, Cozza, Siciliano, Verta, Mazziotti, Crescente, Curto, Magnavita, D’Elia. In panchina: Belmonte, Tornello, Zecca, Piraino. Allenatore: Marino

MARCATORI: Verta, Di Nardo, Prifti

SCALEA-PRO COSENZA 1-3 

 

Vittoria in trasferta per la Pro Cosenza, che espugnando il “Longobucco” di Scalea continua la rincorsa sul Taverna capolista. Partita non facile per i cosentini giunti sul Tirreno con tante assenze ma con l’obbligo di vincere contro i padroni di casa alla ricerca di punti salvezza. Partenza brillante per la Pro Cosenza, nei primi 10 minuti il tandem Terrazzano-Spadafora si scatena regalando due reti alla squadra rossoblu.
Dopo il doppio vantaggio la Pro Cosenza abbassa il ritmo subendo la reazione dello Scalea, che accorcia le distanze al primo tiro nello specchio della porta su cui Corsi non si oppone con la giusta prontezza. La rete dello Scalea infiamma il finale di tempo e la Pro Cosenza torna negli spogliatoi consapevole di dover fare meglio per portare via i tre punti.

Il secondo tempo si apre effettivamente con una Pro Cosenza più convinta e decisa a chiudere il match, mentre lo Scalea difende a pieno organico cercando di sfruttare le palle inattive a favore. La partita resta però inchiodata sul 2-1 per gli ospiti: non bastano le incursioni di Terrazzano, il bomber rossoblu spreca due volte sottoporta colpendo due pali interni clamorosi che strozzano in gola la gioia del gol.

Alfredo Paolozzo (Pro Cosenza)

Si soffre fino alla fine sia da una parte che dall’ altra, ma il colpo del k.o. arriva a pochi minuti dal termine quando Alfredo Paolozzo, giovanotto classe 2003 subentrato a Spadafora ad inizio ripresa, con un taglio in verticale su filtrante di Terrazzano s’incunea in area con prepotenza battendo di giustezza il portiere avversario. La rete del 3-1 per la Pro Cosenza chiude definitivamente la contesa, e nelle battute finali il nervosismo dei locali non intacca la vittoria dei cosentini.

PRO COSENZA: 1 Corsi 2 De Napoli 3 Grossi 4 G.Rinaldi 5 Pagliuso 6 D’Acri 7 Garofalo 8 Riconosciuto 9 Spadafora 10 L.Rinaldi 11 Terrazzano. In panchina: 12 Cribari 13 Morrone 14 Filippelli 15 Baldino 16 Pisano 17 Paolozzo 18 Golluscio. Allenatore: Daniele Franzese

MARCATORI: Terrazzano – Spadafora – Paolozzo

SAN LUCIDO-XEROX CHIANELLO PAOLA 2-1

Una partita con sano agonismo, molto sentita perché c’è sempre stata rivalità tra San Lucido e Paola ma con un campo oltre ogni limite di praticabilità visto che il “P. Provenzano” di San Lucido è ancora chiuso per adeguamenti di sicurezza. Così com’era accaduto nel girone di andata, la spunta il San Lucido di mister Elio Esposito con un gol del capocannoniere Marchese ed un altro – spettacolare – direttamente su calcio di punizione di Cittadino. Il San Lucido, nonostante i numeri ridotti per infortuni e/o assenze per squalifiche, a testa alta continua la sua corsa e ritorna nei quartieri alti della classifica anche se risente tantissimo della mancanza di una struttura sportiva adeguata al campionato. La società si augura che in breve tempo sia reso disponibile il “P. Provenzano” sia per gli Allievi-Juniores che per la prima squadra.

RISULTATI 12^ GIORNATA ALLIEVI REGIONALI GIRONE B

TAVERNA-SPORTIME 2-1

SCALEA-PRO COSENZA 1-3

ANDREOLI-DIGIESSE(DE GIORGIO 1-3

SAN LUCIDO-XEROX CHIANELLO PAOLA 2-1

AZZURRA-ROSINA rinviata

CLASSIFICA

TAVERNA 27

PRO COSENZA 26

DIGIESSE DE GIORGIO 23

SPORTIME, SAN LUCIDO FIUMEFREDDO 18

XEROX CHIANELLO PAOLA 16

SCUOLA CALCIO ROSINA 15

AZZURRA, SCALEA 8

ANDREOLI 5

CLASSIFICA MARCATORI

11 RETI: Terrazzano (Pro Cosenza)

9 RETI: Spadafora (Pro Cosenza), Magnavita (Sportime)

8 RETI: Magarò (Taverna), Rinaldi L. (Pro Cosenza)

6 RETI: De Chiara (Taverna), Ponte (Rosina)

5 RETI: Prifti (Taverna), Marchese (San Lucido), D’Acri, Fiore (Pro Cosenza), Longo, Manes (Xerox Chianello), Vaccaro, Vattimo (Rosina)

4 RETI: Di Nardo (Taverna), Verta (Sportime)

3 RETI: Campagna, Greco (Digiesse-De Giorgio), Siciliano, Minervino, Mandaliti (Xerox Chianello), Frega (Sportime), Curatolo (San Lucido)

2 RETI: Golluscio, Paolozzo (Pro Cosenza), Schiffino (Digiesse/De Giorgio), Pepe, Leone M. (Taverna), Zimmaro, Saragò (Xerox Chianello), Ciaccio (Pro Cosenza), Donato (Digiesse-De Giorgio), Guzzo (San Lucido), Martorelli (Rosina), Piromallo (Azzurra), Condino (Andreoli)

1 RETE: Fondacaro, Intrieri, Silvestri, Sanseverino (Digiesse-De Giorgio), Rinaldi G., Garofalo, Bruno F., Baldino (Pro Cosenza), Leone E., Petruzzi, Aquino, Spadafora (Taverna), Iorio Gnisci, Cittadino (San Lucido), Grillini (Xerox Chianello), Arvasia, Andreoli, Tutino (Rosina), Celebre, Brogno, Perri (Azzurra), Servidio, Zecca, Zicaro (Sportime)