Allievi Regionali, sesta vittoria consecutiva per il Real Cosenza a Castrovillari

Gli Allievi Regionali del Real Cosenza
Advertising

Sesta vittoria di fila per il Real Cosenza di mister De Donato. Gli Allievi Regionali biancazzurri sono passati a suon di gol sul campo dell’Academy Castrovillari (4-2) e hanno legittimato la leadership indiscussa del torneo. Con ben 29 reti all’attivo. E’ una squadra molto compatta quella del Real Cosenza, schierata con un modulo molto offensivo, come consuetudine di De Donato, tecnico di grande esperienza e speciale nel lavoro con i giovani. Il 4-3-3 tipo è formato dal portiere Gallo, dagli esterni bassi Milordo e Pucciano, dai difensori centrali Filidoro e Pansera, dai centrocampisti Guarascio, Ruffolo e Gaudio e dal tridente d’attacco che vede alternarsi Caligiuri, Curcio, Principe, Aceto e Branda, tutti con ottime qualità.

La rosa è completata da Miceli, Calabrese, Tiesi, Rizzuti e De Luca. Con l’assistenza indispensabile del viceallenatore Antonio Mazzitelli e del dirigente accompagnatore Roberto Esposito.

I gol sono stati realizzati nel primo tempo da Principe su rigore (per fallo del portiere su Gaudio) e da Ruffolo, con un tiro dai 20 metri. L’Academy Castrovillari ha accorciato le distanze riaprendo la partita ma nel secondo tempo i nuovi innesti di mister De Donato hanno dato una svolta alla gara. Sono proprio i due nuovi entrati, Caligiuri e Branda, a propiziare il gol che chiude la gara. Lancio di Caligiuri e deviazione vincente di Branda per il 3-1. Il punto esclamativo lo mette invece Aceto, già in evidenza nella partita di mercoledì col Marca. Bella girata di sinistro da fuori area e 4-1 per il Real Cosenza. I padroni di casa, nel finale, realizzeranno il gol che fisserà il risultato sul 4-2.