Arrivano le Leonidi, stasera e domani le stelle cadenti più affascinanti dell’autunno

Advertising

Questa notte in arrivo uno degli sciami di meteore più attesi dell’autunno. Si tratta delle Leonidi, i frammenti della cometa Tempel-Tuttle. Una cometa periodica del Sistema Solare, appartenente alla famiglia cometaria della cometa di Halley. Prende il nome dai due scopritori, Ernst Wilhelm Tempel e Horace Parnell Tuttle.

Da 17 anni le Leonidi ritornano a farsi notare nel cielo e non hanno mai smesso di affascinare. Quest’anno ammirare le Leonidi potrebbe offrire spettacoli improvvisi e mozzafiato visto che la luna sarà in fase crescente, ma in ogni caso non sarà visibile durante il picco delle Leonidi.

Il momento migliore per osservarle sarà oggi e domani, dalle 23 fino all’alba. Poi ci vorrà il 2031 (anno del nuovo perielio, che avverrà precisamente il 20 maggio).

Perciò stasera e domani sarà un’occasione imperdibile per osservare 15/20 meteore l’ora senza disturbo lunare, dato che il nostro satellite oggi tramonterà qualche minuto dopo le 23. Le piogge di Leonidi sono famose per la loro spettacolarità, e in alcune circostanze possono assumere la natura di “tempeste”.

Allora occhi puntati a est in direzione della costellazione del Leone, da cui sembrerà provenire la pioggia e buona visione a tutti.

V.M.