ASP, archiviata la denuncia di Filippelli contro il giornalista Campanella

Advertising

Un altro successo per Mario Campanella, impegnato in un lungo contenzioso contro l’Asp di Cosenza. Dopo il rinvio a giudizio dell’ex commissario straordinario Gianfranco Filippelli per abuso di ufficio, per avere revocato una conciliazione legale, ieri è arrivata la decisione del Gip Alfredo Cosenza che, accogliendo la richiesta della Procura, ha archiviato la denuncia che lo stesso Filippelli inoltrò ad ottobre 2015, paventando che la conciliazione siglata tra Campanella e l’Asp fosse stata viziata.
“Questi giochetti di Filippelli – dice il giornalista – sono costati sinora diverse migliaia di euro alla collettività per gli incarichi dati a legali esterni.
Chiedo a Mario Oliverio e al dg Raffaele Mauro -dice Campanella – quello che mi spetta e che mi è stato levato. Ho diritto a essere immesso in servizio e di essere stabilizzato e ho sospeso tutte le iniziative di protesta civile in attesa che la giustizia censurasse i gravi abusi di cui sono stato vittima.
Trasmetterò tutto alla Corte dei Conti affinché il dott Filippelli possa essere citato per danno erariale”.