Autostrada killer: due morti in due incidenti tra gli svincoli di Altilia e San Mango

Advertising

Due tragici incidenti stradali avvenuti intorno alle ore 21 hanno funestato la domenica in Calabria sull’autostrada Salerno-Reggio Calabria, all’altezza dello svincolo di Altilia e poi di quello di San Mango d’Aquino, in direzione sud, a distanza di poco più di trecento metri l’uno dall’altro. Il bilancio è drammatico: due persone sono morte.

Il primo incidente, che si è verificato all’altezza dello svincolo di Altilia, è stato provocato dallo scontro tra diverse auto ed un camion e la donna che guidava una delle autovetture ha perso la vita. Era insieme alla figlia, che è rimasta illesa ma in stato di shock. Nel secondo incidente, tra gli svincoli di Altilia e San Mango d’Aquino è rimasto coinvolto un pullman della ditta Federico: il mezzo ha urtato violentemente contro il guard rail e l’autista è morto nonostante il disperato tentativo di estrarlo dalle lamiere da parte dei vigili del fuoco.

Il traffico è stato chiuso e si sono formate lunghe code di automobili. Sul posto le ambulanze del 118 giunte da Cosenza e da Falerna, i vigili del fuoco e le forze dell’ordine per i rilievi e per stabilire la dinamica dei drammatici incidenti. Seguono aggiornamenti.