Avvocati, Morcavallo costretto al passo indietro

Oreste Morcavallo
Advertising

Il presidente dell’Ordine degli avvocati di Cosenza Oreste Morcavallo si è autosospeso dalla carica all’indomani del sequestro da parte della procura di tre immobili a causa di una evasione fiscale milionaria rilevata dalla Guardia di Finanza. 

L’evasione ammonterebbe ad oltre un milione di euro. La cifra contestata in parte è stata già versata allo Stato.

La decisione di Morcavallo è scaturita da un’accesa riunione del Consiglio dell’Ordine svoltasi oggi nel Tribunale di Cosenza. Sono stati in molti a chiedere a Morcavallo di fare un passo indietro e alla fine è passata questa linea.

A sostituirlo pro tempore sarà il suo vice, l’avvocato Emilio Greco.