“BarBrothers oltre il bancone”

Advertising

Portare sorrisi e un po’ di sollievo là dove c’è bisogno, regalando un semplice dono, un pensierino per allietare la sofferenza dei piccoli pazienti del reparto di Uoc di Pediatria dell’Annunziata di Cosenza.

“BarBrothers oltre il bancone”, così si chiama l’iniziativa messa in campo dai giovani professionisti che solitamente ritroviamo dietro un bancone a servire da bere. Oggi vestono panni diversi, si mettono a disposizione dei malati. Da stamattina, nei corridoi del reparto di Oncologia pediatrica, offrono doni a quei bimbi che sono stati costretti a trascorrere le vacanze natalizie e trascorreranno, purtroppo, anche la fine del 2015 in Ospedale.

Abbiamo chiesto – ha commentato Laura, portavoce della BarBrothers – la disponibilità all’Unità Operativa. Già altre Associazioni, come l’Abio o la Gianmarco De Maria, hanno fatto donazioni (tipo una tv nel reparto di Oncologia pediatrica o pannelli decorativi nell’Unità operativa); anche noi oggi volevamo ammirare la felicità e le facce sorridenti dei piccoli malati, donando regali ognuno secondo le proprie disponibilità.

E così è stato, i ragazzi hanno offerto non certo da bere, com’è loro consuetudine; ma con la stessa allegria e disponibilità di come li ritroviamo dietro un bancone, per la giornata di oggi li vedremo offrire doni e un pizzico di felicità a tutti quei bambini che ne hanno bisogno.

Non solo bartender dunque…gli esperti dei cocktails diventano esperti della solidarietà e dei sorrisi.

V.M.