Basket Serie C: la Bim Bum Rende torna alla vittoria

L'americano Dison
Advertising

Bim Bum Rende 122- YMCA Siderno 59

Dopo l’amara sconfitta contro il Lamezia, rialza la testa la Bim Bum Rende, che sul parquet del PalaFerraro, impone la sua autorità su una YMCA Siderno compassata e lenta in alcune fasi di gioco.

Da lodare certamente l’intento della società ionica nel lanciare giovani talenti della costa, coadiuvati da un grandissimo Michele Fonte e da Motta, autentici frombolieri dal tiro dall’arco.

La Bim Bum invece è un vero e proprio spettacolo pirotecnico offensivamente parlando: infatti nel primo quarto la truppa di coach Carbone realizza ben 45 punti! Un vero e proprio record, raggiunto anche grazie alle strepitose giocate di Michael Dison (38 per lui) e di un ritrovato Alessandro Pirrone (autore di 22 punti), che scavano un solco a quel punto insormontabile per l’YMCA già nel primo periodo (45-16).

I restanti tre quarti vivono di sperimentazioni offensive e difensive dei due coach, che schierano completamente i due roster a disposizione. Da segnalare le ottime prestazioni di Denis Spadafora (per lui 15 rimbalzi in totale) e di Alessandro Reda (per lui 9 punti in totale).

Appuntamento ora a domenica prossima all’Ibico di Reggio Calabria per la sfida contro Villa S.Giovanni.

Mario Carbone

RENDE-SIDERNO 122-59

foxRENDE: Spadafora 12, Dison 38, Pirrone 22, Conte 1, Gaudio 2, Ward 5, Mazzuca 4, carelli, Reda 6, Russo 14, Tenuta 11, Galasso 7. All. Carbone

SIDERNO: Calabretta V. 2, Calabretta A. 7, Orlando ne, Falletti, Polizzese 8, Guttà 13, Coluccio, Fonte 12, Sperlì 2, Nigro 0, Motta 15. All. Costa

ARBITRI: Micino e Raffa

PARZIALI: 45-16; 66-34; 100-52

cl