Basket Serie C: la Bim Bum Rende torna alla vittoria

L'americano Dison

Bim Bum Rende 122- YMCA Siderno 59

ads

Dopo l’amara sconfitta contro il Lamezia, rialza la testa la Bim Bum Rende, che sul parquet del PalaFerraro, impone la sua autorità su una YMCA Siderno compassata e lenta in alcune fasi di gioco.

Da lodare certamente l’intento della società ionica nel lanciare giovani talenti della costa, coadiuvati da un grandissimo Michele Fonte e da Motta, autentici frombolieri dal tiro dall’arco.

La Bim Bum invece è un vero e proprio spettacolo pirotecnico offensivamente parlando: infatti nel primo quarto la truppa di coach Carbone realizza ben 45 punti! Un vero e proprio record, raggiunto anche grazie alle strepitose giocate di Michael Dison (38 per lui) e di un ritrovato Alessandro Pirrone (autore di 22 punti), che scavano un solco a quel punto insormontabile per l’YMCA già nel primo periodo (45-16).

I restanti tre quarti vivono di sperimentazioni offensive e difensive dei due coach, che schierano completamente i due roster a disposizione. Da segnalare le ottime prestazioni di Denis Spadafora (per lui 15 rimbalzi in totale) e di Alessandro Reda (per lui 9 punti in totale).

Appuntamento ora a domenica prossima all’Ibico di Reggio Calabria per la sfida contro Villa S.Giovanni.

Mario Carbone

RENDE-SIDERNO 122-59

foxRENDE: Spadafora 12, Dison 38, Pirrone 22, Conte 1, Gaudio 2, Ward 5, Mazzuca 4, carelli, Reda 6, Russo 14, Tenuta 11, Galasso 7. All. Carbone

SIDERNO: Calabretta V. 2, Calabretta A. 7, Orlando ne, Falletti, Polizzese 8, Guttà 13, Coluccio, Fonte 12, Sperlì 2, Nigro 0, Motta 15. All. Costa

ARBITRI: Micino e Raffa

PARZIALI: 45-16; 66-34; 100-52

cl