Berretti, Cosenza da urlo: batte 4-3 il Catanzaro in rimonta

Advertising

Strepitoso recupero del Cosenza, nell’anticipo del Campionato Berretti Girone D. Battuto il Catanzaro per 4-3, con gli ospiti in vantaggio nella prima frazione di gioco anche per 0-3. Giallorossi avanti con Pagano, poi Vitale e Bonadio in un primo tempo da incubo per i rossoblù di mister Tortelli.

Passata la bufera, il Cosenza si riorganizza e dopo sei minuti, al 28′ Fabbricatore, sia pure molto aiutato dalla papera del portiere avversario, accorcia le distanze e consente ai lupacchiotti di andare al riposo sull’1-3.

Negli spogliatoi dev’essere successo qualcosa di molto bello, perché i ragazzi cosentini tornano in campo assatanati e non concedono scampo al Catanzaro.

Al 10′ Manuel Canonaco trova un gran tiro da fuori area e segna il gol del 2-3. Ma c’è ancora da soffrire: il Catanzaro ne approfitta per ripartire in contropiede e la fatica per rimontare si sente. E invece negli ultimi dieci minuti di gara succede di tutto.

Al 37′ Alfredo Trombino, il nostro centravanti, segna un gran gol in mischia: è finalmente parità. E come in un sogno, al terzo minuto di recupero, Lacaria entrato da un quarto d’ora, segna il gol di una incredibile vittoria.

IL TABELLINO

COSENZA – CATANZARO 4-3

COSENZA: Bellanza, Sbarra (30’st Lacaria), Mazza (11’st Mc Granaghan), Zuccarelli, De Luca, Canonaco, Bilotta, Collocolo, Trombino, Iudicelli (8’st Stranges), Fabbricatore. A disp.: Abate, Pisani, Piluso, Tribulato. All.: Tortelli.

CATANZARO: Spano, Matellicani, Cotroneo, Commisso, Lugliese, Rocca, Pagano, Lionetti, Vitale (40’st Tedesco), Nesticò (12’st Molinaro), Bonadio. A disp.: Laganà, Grano, Campagna, Ricci, Tassone, Giammarinaro, Imperiale, Cirillo, Talotta. All.: Procopio.

MARCATORI: 4’pt Pagano (Ca), 7’pt Vitale (Ca), 22’pt Bonadio (Ca), 28’pt Fabbricatore (Co), 10’st Canonaco (Co), 37’st Trombino (Co), 47’st Lacaria (Co).

NOTE: Al 48’st Espulso Lacaria per doppia ammonizione (Co). Ammoniti: Sbarra, Canonaco e Cotroneo.