Cantiere Calabria, il silenzio imbarazzante del sindaco di Rende

Rende, 16 settembre 2017

Advertising

Comunicato stampa

Il sindaco di Rende, Marcello Manna, è stato il grande assente della 3 giorni del Cantiere Calabria dove si è svolto un confronto importante che riguarda il futuro di tutti noi. Francamente è imbarazzante essere amministrati da un tale sindaco. Non si è interessato né prima né durante della presenza nel suo comune di ministri, sottosegretari, assessori regionali, del presidente della Regione, del presidente dell’Enit. Qualsiasi altro sindaco si sarebbe dato da fare, avrebbe cercato di coinvolgere la classe dirigente calabrese e nazionale sui problemi di Rende, avrebbe invitato i membri del governo a visitare il municipio, avrebbe parlato con loro dell’attuazione di progetti, del finanziamento di opere.

Il peggior sindaco di Rende, invece, niente. E’ stato semplicemente zitto.

Vorrei essere cristianamente compassionevole e non infierire oltre, ma non ne combina una buona.

Gianfranco De Franco