Caso Campanella, iniziato il processo all’ex commissario dell’ASP Filippelli

Advertising

È iniziato stamani al Tribunale di Cosenza il processo a carico di Gianfranco Filippelli, l’ex commissario straordinario dell’Asp di Cosenza, accusato di abuso di ufficio per avere revocato la conciliazione legale siglata il 2 dicembre del 2014 tra la stessa Asp e il giornalista Mario Campanella.
La giuria è composta dal presidente Di Dedda e dai giudici Marletta e Formoso.

Mario Campanella è patrocinato dall’avvocato Sergio Campanella, mentre Filippelli  è difeso dagli avvocati Nicola  Rendace e Iolanda Giordanelli.
Il processo è stato aggiornato al prossimo 4 aprile quando saranno escussi per l’accusa,  l’immarcescibile avvocato Giovanni Lauricella, lo stesso che prima firmò  la convenzione e poi la rinnegò, e l’avvocato Giuseppe Brogno.
Filippelli rischia da uno a 4 anni di condanna.

Il processo si prescriverà nel dicembre del  2021