Castrovillari, malasanità all’ospedale: indagati un medico ed un’infermiera

L'ospedale di Castrovillari
Advertising

Un medico ed un’infermiera dell’ospedale di Castrovillari sono indagati nell’inchiesta aperta dopo la morte di Maria Francesca Bellizzi, 43 anni, deceduta mercoledì nella sua abitazione dopo una visita al Pronto soccorso.

L’iscrizione sul registro degli indagati è stata decisa dal pm della Procura di Castrovillari, Angela Contimisio, che ha avviato l’inchiesta dopo un esposto dei familiari della donna. Il medico e l’infermiera si trovavano in servizio quando Maria Francesca Bellizzi è stata sottoposta a visita dopo un malore.

La donna aveva lasciato l’ospedale ed era tornata a casa, decedendo poco dopo. Domani il pm conferirà l’incarico al medico legale per l’esame autoptico. La famiglia di Maria Francesca Bellizzi ha nominato un legale, l’avvocato Andrea Garofalo, ed un proprio perito in vista dell’autopsia.