Catanzaro, assalto al caveau: il bottino è di 3 milioni 700mila euro

Advertising

E’ di circa 3 milioni 700.000 euro il bottino dell’assalto al caveau della Sicurtrasport, società che si occupa di trasporto di valori e di sistemi di sicurezza e custodia valori, avvenuto ieri sera alla periferia di Catanzaro con modalità eclatanti.

I malviventi sono entrati in azione con un piano studiato nei dettagli tra località Profeta di Caraffa, centro confinante con il capoluogo, e località Germaneto di Catanzaro.

I malviventi hanno bloccato le strade della zona con autoveicoli abbandonati e dati alle fiamme, ma anche con chiodi e oggetti gettati per strada per impedire l’intervento delle forze dell’ordine. Secondo le prime informazioni, la struttura che ospita il caveau sarebbe stata sventrata con l’ausilio di una ruspa dotata di martello pneumatico.

Sul posto sono intervenuti Polizia, Carabinieri, Vigili del Fuoco, ambulanze. Le ricerche dei malviventi si sono protratte per tutta la notte.

(AGI – Agenzia Giornalistica Italia)