Catanzaro-Cosenza: le indicazioni della questura per i tifosi rossoblù

Advertising

La Questura di Catanzaro, nel ribadire le prescrizioni riportate nell’ordinanza prefettizia che ha disposto per i sostenitori del Cosenza l’utilizzo obbligatorio ed esclusivo di autobus organizzati al fine di raggiungere lo Stadio Ceravolo, in occasione della gara tra Catanzaro e Cosenza (domenica 28 agosto ore 16:30), informa che, in considerazione del rischio elevato del trasferimento stesso e al fine di scongiurare qualsiasi problematica, gli autobus  dovranno sostare nel piazzale antistante lo Stadio “Carlei”, in località Stretto di Lamezia Terme, da dove  saranno scortati da personale di Polizia locale fino al centro cittadino.

Non essendo previsti servizi navetta, da e per lo Stadio Ceravolo, chi si recherà in auto incorrerà nelle sanzioni disciplinari previste che possono portare anche a Daspo.

Si ribadisce l’obbligo di giungere allo Stadio Ceravolo muniti di documento di riconoscimento,  tessera del tifoso e regolare tagliando, in considerazione dell’impossibilità di acquisirne in loco.