Catanzaro, guerra ai venditori abusivi e alla contraffazione: 20 denunce e 4 mila prodotti sequestrati

Advertising

Venti persone sono state segnalate all’autorità giudiziaria e oltre 4 mila articoli contraffatti sono stati sequestrati nel corso di una serie di interventi portati a termine dalla Guardia di Finanza di Catanzaro, impegnata in un servizio di prevenzione e di contrasto al fenomeno del commercio di prodotti falsi.

L’attenzione dei militari si è concentrata, in particolar modo, sui venditori abusivi. Per la riuscita di quest’ultima operazione sono state fondamentali le precedenti attività di controllo del territorio, soprattutto dei luoghi maggiormente interessati dall’attività illecita, che hanno consentito di eseguire un’azione “mirata” di contrasto all’abusivismo commerciale.