Catanzaro Lido: ruba in un negozio e aggredisce la titolare, arrestato un 43enne

Advertising

CATANZARO. Ha rubato alcuni capi di abbigliamento in un negozio di Catanzaro Lido, poi ha aggredito la titolare dell’esercizio che lo aveva bloccato all’uscita, facendola cadere per terra.

Una fuga inutile, però, dal momento che una pattuglia dei Carabinieri lo ha raggiunto a pochi metri di distanza e lo ha tratto in arresto per rapina.

Il fatto è avvenuto in viale Crotone, dove l’uomo, Z.R., cittadino marocchino di 43 anni, ha prima chiesto alla commerciante di regalargli capi di abbigliamento, cosa che aveva fatto anche nei giorni precedenti, quindi ha iniziato a girare nel negozio, rubando un paio di pantaloni, un paio di scarpe e un giubbino.

Dopo avere scaraventato a terra la titolare, l’uomo è fuggito ma è stato bloccato pochi metri più avanti con ancora la refurtiva indosso per un valore complessivo di un centinaio di euro. Il cittadino marocchino aveva diversi precedenti per fatti analoghi, l’ultimo dei quali commesso lo scorso 1 gennaio.