Catanzaro, misterioso omicidio nei pressi del bivio di Caraffa

Advertising

Un anziano dell’apparente età di 70 anni, di etnia rom, è stato ucciso questa mattina a colpi di arma da fuoco non lontano dal bivio di Caraffa-Sarrottino, nel Catanzarese. Forze dell’ordine e ambulanza sono sul posto. Presenti anche il comandante della compagnia carabinieri di Catanzaro Antonio Piccione e il capo della Digos Fabio Germani, che stanno acquisendo immagini delle videocamere di sorveglianza funzionanti sul posto.

Si ipotizza che il delitto sia avvenuto poco dopo le 6.30. Secondo le prime indiscrezioni che trapelano, si sarebbe trattato di un vero e proprio agguato. La vittima stava entrando in un bar di un distributore di carburanti di Tiriolo, ai confini con il territorio comunale del capoluogo, quando è stato raggiunto da diversi colpi d’arma da fuoco. L’uomo è morto sul colpo. Il movente sarebbe da ricollegare a contrasti negli ambienti della criminalità catanzarese, all’interno dei quali la comunità rom locale svolge da sempre un ruolo rilevante.