Catanzaro, il sindaco dispone un’ispezione al Pronto soccorso

Advertising

(ANSA) – CATANZARO, 28 LUG – E’ in corso un’attività ispettiva della Polizia locale disposta dal sindaco di Catanzaro Sergio Abramo per verificare le criticità lamentate da cittadini e stampa sulla funzionalità del Pronto soccorso dell’ospedale Pugliese. E’ stato lo stesso Abramo, accompagnato dal vicecomandante del Corpo, Cardamone, e da tre agenti, a recarsi al Pronto soccorso.

L’attività è stata ordinata dal sindaco, è scritto in una nota, con i poteri conferitigli dalla legge in materia sanitaria, con particolare riferimento alle emergenze e in presenza di concreti rischi per la salute dei cittadini e per l’ordine pubblico. Il sindaco, prima di lasciare l’ospedale, ha parlato con gli operatori e con alcuni utenti per avere notizie sulle criticità segnalate. Il lavoro della Polizia locale prosegue e sarà sintetizzato in un rapporto che sarà consegnato nei prossimi giorni. Abramo ha detto che i problemi legati alla carenza di personale nonché all’inadeguatezza degli spazi del pronto soccorso saranno oggetto di provvedimenti.