giovedì 14 dicembre 2017
Home AREA URBANA Pagina 3

AREA URBANA

La “cupola” Reggio-Cosenza: Pino Tursi Prato, l’eterno capro espiatorio

RIASSUNTO DELLE PUNTATE PRECEDENTI  Le inchieste di Federico Cafiero De Raho sono inevitabilmente figlie di quelle di Agostino Cordova, dello stesso Nicola Gratteri, di Salvatore...

La “cupola” Reggio-Cosenza: quando il PDS perseguitò Giacomo Mancini

RIASSUNTO DELLE PUNTATE PRECEDENTI Le inchieste di Federico Cafiero De Raho sono inevitabilmente figlie di quelle di Agostino Cordova, dello stesso Nicola Gratteri, di Salvatore...

Cosenza, l’arcivescovo Nolè trova un rifugio all’ex frate gay: una lobby in azione?

Mentre i vertici della Chiesa, Papa Francesco e cardinal Gualtiero Bassetti in prima linea, lottano con tutte le forze contro i diritti alle coppie...

Cosenza, un oltraggio alla memoria di Luigi Cribari

L’aver relegato il nome dell’avvocato Luigi Cribari - dopo averlo "esautorato" dall'intitolazione, avvenuta nel lontano 2005, di  piazza Spirito Santo - ad un improvvisato...

La “cupola” Reggio-Cosenza. 1993: l’omicidio Ligato e il ruolo di Misasi

La storia e la ricostruzione cronologica della "cupola" politico-massonico-mafiosa tra Reggio Calabria e Cosenza conosce la sua svolta con le clamorose rivelazioni dell'inchiesta sull'omicidio...

La “cupola” Reggio-Cosenza: le inchieste di Cordova e i giudici massoni

RIASSUNTO DELLE PUNTATE PRECEDENTI Da qualche mese ormai stiamo ricostruendo la genesi dell'asse politico-massonico-mafioso tra Reggio Calabria e Cosenza. Le inchieste di Federico Cafiero De Raho...

Cosenza ha smarrito la sua umanità

Se non fosse per la presenza in città di alcune associazioni come la Terra di Piero, Stella Cometa, Casa Nostra, il Rialzo, Prendocasa, che...

La “cupola” Reggio-Cosenza. 1992: fuori Mancini dal Parlamento

RIASSUNTO DELLE PUNTATE PRECEDENTI L’asse politico-massonico-mafioso tra Reggio Calabria e Cosenza è ormai una realtà consolidata, sotto gli occhi di tutti. Non solo perché gli...

La cupola Reggio-Cosenza: il summit tra Paolo Romeo, Franco Pino e il Cinghiale

I pentiti storici della ‘ndrangheta lo definiscono «il Salvo Lima reggino». Il bandolo di questa storia porta il nome di Paolo Romeo. Sessantanove anni, avvocato anche...

Cosenza, ecco il bando e la domanda da presentare per i contributi alle famiglie...

Fonte: Buongiorno Cosenza Certi di rendere un servizio alla collettività, pubblichiamo il bando e la domanda per accedere ai buoni spesa erogati dal Comune di...

Ultime News

Sanità incatenata, la Lorenzin ad Oliverio: ‘cca nisciuno è fesso

Se non fosse che di mezzo c’è la sanità pubblica e la salute dei calabresi, verrebbe da dire che tutto quello che sta subendo...

Max Mazzotta e la sua “Commedia all’italiana” al Ptu Unical

Torna il Libero Teatro con lo spettacolo, scritto, diretto e interpretato da Max Mazzotta e porta sul palcoscenico il cinema. Si chiama “Commedia all'italiana”...

Tarsia, dedicato a Mario Aiello il centro locale di Snam Rete Gas

-- comunicato stampa --- Stamani a Tarsia è stato dedicato a Mario Aiello il centro locale di Snam Rete Gas. La memoria dell’ex dipendente rimane...

Cosenza, i precari Cnr alla manifestazione nazionale a Montecitorio

COMUNICATO STAMPA PRECARI UNITI CNR Anche da Cosenza alla manifestazione nazionale a Montecitorio per protestare contro un Governo che fa finta di salvare la Ricerca! Appuntamento...

Cosenza canterina: a giudizio le 4 talpe dei clan

L’arrivo dei rinforzi alla DDA di Catanzaro qualche effetto inizia a produrlo. E lo si capisce dall’intensificarsi delle richieste di rinvio a giudizio presentate...

Cariati Pulita, appello ad Oliverio: “Alla Fiera dell’Artigianato di Milano dica no alla discarica...

APPELLO AL GOVERNATORE OLIVERIO PRESENTE A MILANO ALLA FIERA DELL'ARTIGIANATO: PROMUOVA ANCHE IL TERRITORIO IONICO CON IL NO ALLA DIASCARICA Riteniamo necessaria la Promozione delle...

Cosenza corrotta, la procura di Paola apre un’inchiesta sui lavori a San Domenico, Santa...

Se a ripristinare quel minimo di legalità nella pubblica amministrazione cittadina, necessario per il vivere civile, non ci pensa la procura di Cosenza, perché...

Lamezia, arrestata la banda dei “Babbi Natale”: svaligiava i pacchi delle Poste

Erano partiti da Napoli per raggiungere il centro di meccanizzazione postale di Sant’Eufemia per aprire pacchi e rubare oggetti di valore. Così per Pasquale Sacra, 37 anni, Sabatino D’Andrea,...