martedì 17 ottobre 2017
Home CRONACA

CRONACA

Il sindaco di Luzzi difende Hamil Mehdi: “Lui e la sua famiglia sono integrati:...

«È stata una sorpresa». Così il sindaco di Luzzi, Manfredo Tedesco, commenta all'Adnkronos l'arresto del marocchino Hamil Mehdi per auto addestramento a fini terroristici....

Incidente sulla statale 107: due feriti e transito interrotto in entrambe le direzioni

La strada statale 107 "Silana Crotonese" è provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni al km 29,030, traversa interna nel Comune di Cosenza, a causa...

Luzzi non lascia solo Hamil: il sindaco chiede di partecipare al Comitato per la...

Dopo le prime dichiarazioni rilasciate ai giornalisti, il sindaco di Luzzi Manfredo Tedesco ha compiuto un altro passo importante nella direzione di tutelare le...

Incidente sulla 106, sei i feriti: tre sono gravi

Nel corso della serata di ieri si sono appresi maggiori particolari sul grave incidente avvenuto ieri sulla strada statale 106. L’impatto è avvenuto tra una...

Le cantate di Adolfo Foggetti: le attività del clan Rango-zingari

Adolfo Foggetti continua a cantarsi le attività criminali del clan Rango-zingari. ... Su ordine di F. P. e Michele Bruni mi sono recato presso il...

Il marocchino arrestato alla polizia: “Non appartengo all’Isis, ero in Turchia solo per pregare”

Tra poco meno di un'ora nella questura di Cosenza verranno resi noti i particolari dell'operazione antiterrorismo che ha portato all'arresto di un commerciante ambulante...

Operazione antiterrorismo della polizia: arrestato un marocchino a Luzzi

(ANSA) - ROMA, 25 GEN - Blitz antiterrorismo della Polizia: gli uomini della Digos di Cosenza stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti...

Sanità, il vergognoso silenzio del magistrato Assumma per le denunce di Cesareo

Vincenzo Cesareo è il direttore sanitario del Centro Spoke Cetraro/Paola. Combatte da anni una dura battaglia contro la corruzione all'Asp di Cosenza e segnatamente contro...

Hamil: è solo un “arresto” alle intenzioni

All’indomani dell’orribile strage di Parigi e a quelle successive sparse per il mondo, la civiltà democratica e laica occidentale ribadì un principio fondamentale del...

Gli stipendi d’oro di Calabria Verde: un esercito di papponi protetti dai politici

Ormai siamo ai titoli di coda del film noir di Calabria Verde. Fino ad oggi si è creduto che raccontare le “porcherie “di Calabria Verde...

Ultime News

Lettere a Iacchite’: “Bcc di Verbicaro: vergogna senza fine”

IL LUPO PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO Riceviamo e pubblichiamo da parte di alcuni soci della Banca di Credito Cooperativo di Verbicaro Nonostante l'ingresso...

Ecologia Oggi, la “democrazia mafiosa” di Marisa Manzini, Guarascio e tutti i loro “amici”

Gli strani intrecci tra Marisa Manzini, il mondo dei rifiuti, Guarascio e i suoi amici Tavella, Lo Moro, il Pd, Guarascio e il bando di...

Liberiamo Mendicino: “Ancora un incidente sulla strada Acheruntia: che fa il Comune?”

Ieri sera si è verificato un incidente sulla strada Acheruntia. Avevamo più volte segnalato lo stato di abbandono della strada che collega Cosenza a...

Cosenza, scuola “Fausto Gullo”: quel bando tanto caro alla moglie del superdirigente Calabrese

La longa manus della banda Occhiuto-procura arriva dappertutto ed esercita un dominio pressoché totale su tutte le attività della città di Cosenza. Oggi non...

Omicidio Bergamini, chi ha paura della verità?

Sono passati quasi tre anni da quel 23 febbraio 2015 quando il pavido e oscuro, ormai ex procuratore della Repubblica di Castrovillari, Franco Giacomantonio,...

Giovanissimi Regionali Girone B: la Xerox Chianello Paola inizia col botto. Risultati della 1/a...

Colpo grosso della Xerox Chianello Paola sul campo del Marca nella prima giornata del Girone B dei Giovanissimi Regionali. I ragazzi paolani si sono...

Il Sacco di Cosenza: “Loro si appropriano del futuro di tutti”. Fabio Gallo e...

Fabio Gallo è figura molto popolare a Cosenza. Dai tempi in cui era il primo ballerino di Fantastico ne è passata di acqua sotto...

Calabria, Tansi lascia l’ordine dei geologi: “Lavora solo chi è legato al potere”

"Da oggi non sono più iscritto all'ordine dei geologi della Calabria, perché è diventato oramai uno strumento nelle mani di pochi che non fanno...