domenica 19 novembre 2017

Itinerari

Belsito, borgo di ferro

Belsito, paese originato dai casali cosentini, un tempo chiamato Crepasito o Caprisito, dal latino cupressetum, bosco di cipressi, o dall’ebraico Kapar-Ha-Sseeth, villaggio eminente; deve il...

Altilia, nero di Calabria

Un itinerario nelle tipicità dei territori bagnati dal Savuto deve necessariamente prevedere una tappa ad Altilia, caratteristico borgo posto a guardia della via d’accesso...

Nasce “Route 106”, riscoprire la Calabria con occhi diversi

Che siate alla ricerca di informazioni dettagliate per un viaggio “fai da te” o che vogliate essere accompagnati a ritmo diverso nei “luoghi dello...

Santo Stefano, il sacro fungo

Le origini di Santo Stefano risalgono a tempi remoti sebbene nessuna ipotesi sia suffragata da ritrovamenti archeologici per via dei numerosi terremoti verificatisi nell’arco...

Mangone, pane e companatico

Per approfondire le conoscenze enogastronomiche di Mangone e partire col piede giusto, vi arriviamo “armati” di alcune fette di profumata mortadella. E non si...

Fiumefreddo, Mare & Monti

Fiumefreddo Bruzio è facilmente raggiungibile da Cosenza percorrendo la Ss 107 e proseguendo in direzione sud sulla Ss 18. Per gli amanti delle strade...

Fuscaldo, da una vita sul mare

Fuscaldo, arroccato su un bel vedere, è un paese di pietra e dai cento portali, testimonianza del fatto che questo borgo era un’importante scuola...

Cellara, i custodi del vino

Cellara, comune posto nella parte bassa della fascia presilana cosentina, ci viene disvelata attraverso le dritte della nostra guida, Gioconda. Le origini di questo...

Rogliano, succo di pietra

Per conoscere bene l’enogastronomia del Savuto, è necessario recarsi a Rogliano, il centro propulsivo delle attività di questa parte di Calabria. Sulla scorta della...

Grimaldi, il battente del cuore

Volendo arrivare in questo borgo dallo svincolo dell’A3 Rogliano-Grimaldi, dobbiamo percorrere un tratto della vecchia strada statale 108 Silana di Cariati, ora strada provinciale...

Ultime News

Rossano, l’impero del “generale” Graziano: tutti i particolari dell’esposto in procura

Il vero dominus della politica rossanese non è il sindaco Stefano Mascaro, non è don Pasquale "Mollettun" Lapietra (che pure detiene il monopolio assoluto...

Cosenza, siamo alla farsa: messaggi Whatsapp “Vota Occhiuto” anche per i sondaggi!

Alcuni amici hanno ricevuto questo messaggio (ovviamente per errore di destinatario) tramite Whatsapp e quando l'hanno letto quasi non credevano ai loro occhi e...

Omicidio Bergamini, Isabella e il marito si affidano agli intrighi “legali” di Pugliese

I poteri forti di Cosenza ovvero la massoneria deviata, la magistratura e le forze dell'ordine che delinquono invece di servire lo stato, la politica...

Cosenza sfregiata per sempre: ci mancava solo il McDonald’s

di Alberto Frisone La città di Cosenza è, ormai, sfregiata per sempre: il Castello Svevo ridotto a lounge bar con ascensore-missile, una parte consistente del...

Lettere a Iacchite’: “Cosenza, la revoca degli aborti volontari regalati a iGreco insegna tante...

Egregio direttore, torno a scriverle sulla vicenda del servizio IVG (interruzioni volontarie di gravidanza ovvero aborti) “ceduto” dalla Azienda Ospedaliera di Cosenza agli ospedali riuniti...

Cosenza, serata di gala con i 100 migliori vini di Calabria

Sarà un gala enologico, con i 100 migliori vini calabresi in una degustazione curata dai sommelier dell'Ais e uno straordinario brindisi augurale per risultati...

Crotone, tra sindaco ed Eni un macabro balletto sul sarcofago della bonifica? (di Vito...

di Vito Barresi Prima di ogni firma da sottoscrivere su un accordo tra le parti, Eni e Comune di Crotone, non sarebbe giusto attuare integralmente...

L’Italia e la crisi di vocazioni, parla il cosentino Coscarella: “Alleniamo l’istinto”

di Enrico Currò  Fonte: Repubblica MILANO. La disfatta della Nazionale legittima il quesito: è possibile sviluppare il talento a livello scientifico? La risposta affermativa arriva da...