Civita, i nomi delle dieci vittime

Sono dieci i morti accertati nelle Gole del Raganello mentre dalla Protezione civile informano che non ci sono più dispersi. Provengono da 5 regioni diverse (Campania, Puglia, Lazio, Lombardia e Calabria) le vittime della tragedia nella zona delle Gole del Raganello.

Ecco l’elenco ufficioso delle vittime. A quello già diffuso riguardante le tre vittime napoletane, le tre vittime pugliesi e quella cosentina (la guida-volontario Antonio De Rasis) vanno aggiunte una ricercatrice universitaria di Bergamo di 55 anni e due romani, un uomo e una donna, di 35 e 34 anni.

Paola Romagnoli, Bergamo, 1963, ricercatrice universitaria; Antonio De Rasis, 1986, Trebisacce (Cosenza); Maria Immacolata Marrazzo, 1975, Ercolano (Napoli); Carmela Tammaro, 1977, Napoli; Antonio Santopaolo, 1974, Napoli; Miriam Mezzolla, 1991, Taranto; Claudia Giampietro, 1987, Conversano (Taranto)​; Gianfranco Fumarola, 1975, Martina Franca (Taranto); Carlo Maurici, 1983, Roma; Valentina Venditti, 1984, Roma.