Comune Unico Presilano, a breve il referendum consultivo

Advertising

MOVIMENTO PRESILA UNITA

A breve il referendum consultivo per l’istituzione del Comune Unico Presilano

“E’ con grande soddisfazione che il Movimento Presila Unita e la popolazione presilana tutta accolgono la notizia che ieri il Consiglio regionale della Calabria ha approvato il provvedimento per lo svolgimento del referendum consultivo obbligatorio volto alla proposta di fusione di 5 comuni presilani.

Un grande risultato, nato dal basso, dalla volontà di cittadini e associazioni del territorio, tant’è che la proposta di fusione dei cinque comuni – TRENTA, SPEZZANO PICCOLO, PEDACE, SERRA PEDACE E CASOLE BRUZIO – risulta essere l’unica, nell’intero panorama nazionale, ad essere stata proposta, attraverso una raccolta firme di iniziativa popolare.

Una proposta di ampio consenso che ha visto la raccolta di circa duemila firme e l’assenso, all’unanimità, di tutti e cinque i consigli comunali. Dimostrazione che la buona politica UNISCE e non divide. Il processo di fusione Presilano diviene così espressione concreta di democrazia, condivisione e partecipazione.

L’Iter sta per concludersi, grazie anche alla solerzia del Consiglio regionale della Calabria, e con l’avvicinarsi del topico evento crescono entusiasmo e voglia, da parte dei cittadini, di impegnarsi in prima persona nella costituzione del nuovo comune; numerose sono infatti le adesioni spontanee al Movimento Presila Unita, nelle ultime settimane.

Ed è proprio in questa fase che non bisogna abbassare la guardia, è proprio in questa fase che è necessario il maggiore sforzo possibile da parte di ciascuna persona e ciascun ente coinvolto.

Ora si attende che la Giunta Regionale indichi la data di svolgimento del referendum popolare, il quale si spera possa svolgersi il prima possibile.

Intanto la cittadinanza tutta, consapevole della bontà della fusione e dell’importanza del momento storico che si sta vivendo, si impegnerà affinché si possa concretizzare questo meraviglioso sogno chiamato Comune Unico Presilano.

La Presila è pronta ed il fermento cresce”.

Movimento Presila Unita