Corigliano, mamma ma quale laurea? Io voglio fare lo spazzino (o l’autista) all’Ecoross!

Advertising

Mamma, ma quale laurea? Io voglio fare lo spazzino all’Ecoross di Corigliano!

Mi sono diplomato quest’anno con il massimo dei voti. Eppure nonostante tutto i miei genitori mi stanno stressando da tutta l’estate perché devo scegliere a quale facoltà dell’università mi devo andare ad iscrivere a Cosenza.

Io mi sto guardando intorno ma vedo solo laureati disoccupati costretti a campare con le pensioni dei nonni oppure costretti ad andare a lavorare al nord a 400 euro al mese con 800 euro d’affitto da pagare. O magari dovrei fare pure io l’avvocato che a Corigliano ci sono più avvocati che piante di mannarine?

Allora mi sono chiesto, e io devo andare a buttare soldi all’università per fare il disoccupato o il precario o per andare a guadagnare 400 euro al mese lavorando 8 ore al giorno? Ma siamo impazziti! Allora mi sono guardato un po’ intorno e ho raggiunto la decisione finale! Io voglio fare l’autista all’Ecoross!

Perché l’autista all’Ecoross? E me lo chiedete pure? Perché un autista dell’Ecoross guadagna quanto un direttore di banca o un medico ospedaliero per guidare un camion, e perché non lo posso fare pure io? Il guadagno di un autista di categoria 4A è di 45.526 euro all’anno! E le cifre sono ufficiali in quanto prese dal bando pubblico vinto da pochi mesi a Corigliano dall’Ecoross.

Ci sono giovani ricercatori laureati, bilaureati e masterizzati che fanno i ricercatori in oncologia ed endocrinologia che 45 mila euro li guadagnano in 12 anni di ricerca! L’aliquota Irpef per uno stipendio di 45.500 euro lordi è del 38%. Quindi l’autista in oggetto guadagna su un lordo di 45.500 euro un netto di ben 31.890 netti, ovvero 2.657 euro al mese, più di un direttore di banca e di un medico ospedaliero.

E io perché dovrei andare a laurearmi per fare lo schiavo quando con il diploma delle elementari posso andare a fare l’autista all’Ecoross? Allora sono andato sul sito dell’Ecoross per candidarmi e ho trovato pure che per fare lo spazzino, all’Ecoross, bisogna inviare pure il certificato dei carichi pendenti e del casellario giudiziario!

Io pensavo che in Italia i carichi pendenti li devi presentare per fare il magistrato, il poliziotto, il giudice, il carabiniere… non lo sapevo che per raccogliere la spazzatura a Corigliano mò ci vogliono pure i carichi pendenti!

Comunque, poco importa, io sono incensurato! E quindi non incontrerò alcun ostacolo ad inseguire il mio sogno ed a presentare la mia candidatura all’Ecoross per fare l’autista del camion della spazzatura a 90 milioni di lire all’anno! E poi i miei genitori saranno pure più contenti quando andranno a pagare quelle botte che arrivano con la bolletta della spazzatura perché una parte dei loro soldi finirà per finanziare anche il mio stipendiuccio! Se passo le selezioni vi tengo aggiornati! Mamma la laurea vattela a prendere tu che io vado a fare l’autista all’Ecoross!

Lettera firmata