Cosenza, a passeggio nonostante i domiciliari: arrestato 22enne

Foto Nuova Cosenza
Advertising

Questa mattina, nel corso di un servizio di volante, il personale della polizia di Cosenza ha notato un 22enne, Francesco Mazzei, sottoposto agli arresti domiciliari nell’ambito dell’operazione Job Center, che passeggiava per strada in compagnia di un noto tossicodipendente.

Accortisi della presenza dei poliziotti, i due sono ritornati immediatamente sui loro passi e Mazzei è rientrato a casa mentre il suo compagno tentava invano di allontanarsi velocemente prima di essere bloccato dagli operatori di polizia.

Gli stessi agenti hanno poi eseguito una perquisizione presso l’abitazione del 22enne (esito negativo) e lo stesso è stato tratto in arresto per il reato di evasione.