Cosenza, siamo alla farsa: messaggi Whatsapp “Vota Occhiuto” anche per i sondaggi!

Alcuni amici hanno ricevuto questo messaggio (ovviamente per errore di destinatario) tramite Whatsapp e quando l’hanno letto quasi non credevano ai loro occhi e non vedevano l’ora di farcelo vedere affinché potesse venire sputtanato per come merita e per come facciamo. Ecco il testo.

Ti volevo ricordare che dal 15 al 19 novembre 2017 noi cittadini siamo chiamati a pronunciarci, in modo anonimo, sul livello percepito di qualità della vita in Calabria nonché per esprimere la preferenza per il potenziale futuro Governatore. Vota MARIO OCCHIUTO. Grazie. Scrivi il nome tutto in maiuscolo su http://www.laltrocorriere.it/le-primarie-del-corriere/

Dunque, la gioiosa macchina da guerra di Mario il cazzaro si è rimessa in moto (udite udite o meglio leggete leggete…) per farlo risultare al primo posto nel tragicomico sondaggio, evidentemente pilotato, del Corriere della Calabria.

In ogni caso, essendo il sondaggio rivolto “ai lettori de IL CORRIERE DELLA CALABRIA”, è chiaro che trattasi di azione esterna al parco lettori per fare uscire il nome di Occhiuto. Insomma, non sono i colleghi minnitiani che lo pilotano ma i soliti lecchini del cazzaro, che non hanno il benché minimo pudore di fare queste figure. Siamo arrivati ai livelli di “vota Antonio” e dunque, ancora una volta, come del resto accade anche con i post più banali che vediamo su Facebook, c’è chi militarmente sta orientando questo sondaggio che non rispecchia di certo né l’intenzione della nota testata di effettuare un sondaggio, né lo spirito di una simile iniziativa. Così, siamo bravi tutti a vincere i sondaggi… E per rendere completa l’informazione ecco il numero di telefono dal quale sono arrivati i tragicomici messaggi di appoggio a Mario il cazzaro.