Cosenza Berretti, non basta il gol di Novello. L’Andria vince al 93′

Advertising

La Berretti del Cosenza Calcio perde di misura e al terzo minuto di recupero sul campo della Fidelis Andria. Una sconfitta amara perché maturata quando il pareggio sembrava ormai acquisito.

I pugliesi erano passati in vantaggio con Asselti al 35’ ma la replica del Cosenza era stata pressoché immediata. Al 42’ calcio d’angolo di Andrea Gaudio (che il 23 sarà impegnato con la Nazionale Under 18 Lega Pro nel primo test della nuova stagione) e grande stacco di testa di Mattia Novello, che segna il suo terzo gol stagionale. Era già andato a segno nella vittoriosa partita casalinga contro il Martina Franca e anche sabato scorso contro il Catania.

Nella ripresa, emozioni da una parte e dall’altra ma il risultato non si schioda dall’1-1. Al 93’ Oliva segna il gol della vittoria per la Fidelis Andria.

L’arbitro espellerà, subito dopo, Gaudio e Imbriola.

La squadra di Tortelli ha comunque giocato una buona partita. Oltre a Gaudio e Novello, in buona evidenza anche Canonaco, Bilotta e Trombino.

La gara di oggi chiudeva il girone d’andata. In classifica il Cosenza è al 10° posto con 17 punti. Cinque vittorie, 2 pareggi e 6 sconfitte con 19 reti fatte e 20 subite. Un ruolino non disprezzabile.

Il campionato riprenderà il 16 gennaio 2016.

IL TABELLINO

FIDELIS ANDRIA-COSENZA 2-1

FIDELIS ANDRIA: Simone, Festa, Elotmani, Imbriola, Guadagno, Monterisi (46’ Amoroso), Asselti, Boachie (17’ Travisani), Cara (65’ Oliva), Di Cosmo, Barrasso. In panchina: Perna, Gargano, Paolillo, Scannicchio, Nassisi, Ieva, La Franceschina. Allenatore: Cotta

COSENZA: Bellanza, Novello, Zuccarelli, De Luca, Di Somma, Canonaco, Bilotta (78’ Sbarra), Collocolo (82’ Ruffolo), Trombino, Gaudio, Fabbricatore (67’ Mazza). In panchina: Abatematteo, Aloisi, Stranges, Tribulato. Allenatore: Tortelli

ARBITRO: Salomone di Bari

MARCATORI: 35’ Asselti, 42’ Novello, 93’ Oliva