Cosenza Calcio, accordo quasi fatto con il diesse Trinchera

Il Cosenza Calcio stringe i tempi per il nuovo direttore sportivo. L’obiettivo numero uno era e resta Stefano Trinchera, giovane artefice (43 anni) dell’exploit della Virtus Francavilla nell’ultimo torneo di Lega Pro.

Il presidente Guarascio – secondo quanto ha riportato la Gazzetta dello Sport – ha incontrato a Lamezia Trinchera e sarebbero state tracciate le basi per l’accordo. Trinchera, leccese di Copertino, ha giocato a buoni livelli (anche in serie A) con il Lecce prima di partire con la carriera di diesse nelle categorie inferiori. Ha avuto la grande occasione di lavorare dietro la scrivania per la società giallorossa due anni fa ma non è andata come si sperava. Nessuno è profeta in patria si potrebbe dire e così il suo terzo posto senza fortuna nei playoff non gli è valso la riconferma. Il suo successore, Mauro Meluso, veniva proprio da Cosenza ma non ha fatto meglio di lui. Trinchera però è un giovane ambizioso e motivato e ha ripreso alla grande il suo cammino con la Virtus Francavilla.

L’ufficialità dell’accordo potrebbe arrivare già nella prossima settimana. Quanto all’allenatore, verificato che Antonio Calabro, ex allenatore della Virtus Francavilla, ha richieste in serie B, è probabile che Trinchera dica sì alla conferma di Stefano De Angelis.