Cosenza Calcio, splendida vittoria: 2-1 in rimonta al Monopoli. Decide Criaco in zona Cesarini

(foto ilcosenza.it)
Advertising

Bellissima vittoria del Cosenza, in rimonta e in inferiorità numerica contro il Monopoli al “Marulla”. Una vittoria che ha messo in luce il grande carattere della squadra, che ha ripreso per i capelli per ben due volte una partita che sembrava bell’e compromessa.

Incassato il gol a freddo di Gambino, i Lupi sono stati splendidi nel creare subito le condizioni per il pareggio e poi nel chiudere gli avversari nella loro area fino al pareggio di Arrighini.

Nella ripresa, la squadra è inevitabilmente calata, ha rischiato di andare sotto e, come se non bastasse, è arrivata anche l’espulsione di Blondett a venti minuti dalla fine.

Ma quando tutto lasciava pensare al peggio, ecco il contropiede vincente inventato da Arrigoni e concluso da un grande Criaco, al suo terzo gol stagionale.

Grande festa per tutti alla fine.

gol

LA CRONACA

Il Monopoli passa in vantaggio al 2′. Pinto supera Ciancio e mette in mezzo: arriva Gambino che anticipa Blondett e al volo batte Perina.

Reazione rabbiosa del Cosenza, che al 5′ e all’8′ ha due grosse occasioni per pareggiare con Arrighini. Nella prima circostanza la sua conclusione in mischia esce di poco fuori mentre nella seconda, sbaglia clamorosamente a tu per tu con il portiere avversario.

Il centravanti, per fortuna, si riscatta al 33′ e segna il gol del pareggio. Cross di Ciancio deviato da un difensore, la palla arriva sul secondo palo e questa volta per Arrighini è davvero facile colpire di testa e segnare.

Il Cosenza potrebbe addirittura ribaltare il risultato al 41′. Statella fa tutto benissimo, salta anche il portiere in uscita ma è provvidenziale l’intervento di Ferrara che salva sulla linea.

Nella ripresa al 9′ un tiro cross di Luciani mette in ansia la difesa rossoblu ma Tedeschi ci mette una pezza.

I Lupi calano di ritmo e Roselli procede ai cambi facendo entrare prima Raimondi per La Mantia, poi Caccetta (al rientro) per Fiordilino e infine Corsi per Statella.

Al 26′ nuova svolta della partita: espulso Blondett per un fallo a gioco fermo su Gambino. Il Monopoli ne approfitta e avanza il suo baricentro. Alla mezzora Tedeschi è ancora una volta provvidenziale e proprio in extremis salva su Croce.

Ma al 37′ i rossoblu in contropiede e in dieci contro undici passano: Arrigoni lancia al bacio Criaco, che entra in area e batte il portiere avversario con uno splendido tiro incrociato.

IL TABELLINO

COSENZA-MONOPOLI 2-1

Cosenza: Perina, Ciancio, Pinna, Arrigoni, Tedeschi, Blondett, Criaco, Fiordilino (58′ Caccetta), Arrighini, La Mantia (54′ Raimondi), Statella (69′ Corsi). In panchina: Saracco, Soprano, Guerriera, Ventre, Vutov. Allenatore: Roselli

Monopoli: Pisseri, Esposito, Ferrara, Bei, Battaglia, Pinto, Luciani, Djuric, Croce, Tarantino (75′ Rosafio), Gambino. In panchina: Tognoli, Castaldo, Ricucci, Difino, Bellante, Maresca, Guglielmi. Allenatore: Tangorra

Arbitro: Sassoli di Arezzo

Marcatori: 2′ Gambino, 33′ Arrighini, 82′ Criaco