Cosenza, controlli nelle sale giochi: sequestrati una serie di Video Lottery Terminal

Advertising

La polizia di Cosenza ha eseguito dei controlli in quattro sale giochi in città e a Rende ed in cui sono installati i cosiddetti VLT, i Video Lottery Terminal, congegni simili alle slot machine che devono essere collegati alla rete dell’Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato per la loro gestione telematica.

Durante l’attività degli agenti Divisione Pasi e del Reparto Prevenzione Crimine è emerso però che uno dei titolari degli esercizi non aveva ottenuto l’autorizzazione del Questore e per questo motivo i dispositivi sono stati sottoposti a sequestro penale mentre l’uomo è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica.

Inoltre, sarà deferita all’Autorità Giudiziaria l’ex titolare delle autorizzazioni di Polizia alla quale erano state revocate perché ritenuta dagli inquirenti una prestanome di altri soggetti che non avevano i requisiti per ottenerli e non aveva ottemperato all’ordine del Questore di restituire gli apparecchi nei termini previsti dal provvedimento.