Cosenza, Guarascio prende più rifiuti di… Ecologia Oggi: Torrente non aspetta più

Advertising

Anche Torrente ha detto no al Cosenza e siamo ad almeno quattro tecnici che hanno rifiutato le “offerte” di Guarascio: una vera e propria indecenza. E anche se qualcuno parla di “casting”, qui il problema non è il Cosenza che guida la caccia al tecnico ma gli allenatori che continuano a far prendere rifiuti al patron ben più di quanti ne prenda ogni giorno con la sua azienda Ecologia Oggi. E gli sfottò si sprecano.

Ma ecco le ultime dai siti specializzati. 

Vincenzo Torrente è ancora in Calabria, aspettava il Cosenza per la firma dopo il riavvicinamento di ieri al termine del secondo incontro. Torrente si è trattenuto proprio perché la società gli aveva detto di aspettare per il nero su bianco, l’allenatore credeva di poter formalizzare nel giro di un paio di ore.

Invece, nelle ultime ore c’è stata una nuova e, a questo punto, definitiva rottura: Torrente non aspetta più. Al Cosenza evidentemente piace il casting con altri tecnici: poco fa contatti tra il direttore sportivo Trinchera e Piero Braglia, evidentemente il club può decidere di allargare i cordoni della borsa. Nei giorni scorsi erano stati sondati Diana e Pancaro: se fosse giugno e non un mercoledì di fine settembre quasi alla vigilia di una gara di campionato, il casting potrebbe andar bene. Ora sarebbe il caso di stringere…

Fonte: alfredopedulla.com