Cosenza, in mostra le migliori “cover” di Charlie Hebdo

L'inaugurazione della mostra sulle migliori copertine della rivista Charlie Hebdo al Museo del Fumetto di Cosenza.
Advertising

(ANSA) – COSENZA, 9 APR – C’erano la giornalista Marika Bret e la disegnatrice Coco, del giornale satirico francese Charlie Hebdo, a Cosenza, in occasione dell’inaugurazione della mostra dedicata alle migliori copertine della rivista parigina, la cui redazione divenne teatro, il 7 gennaio del 2015, di un attentato terroristico che provocò 12 morti e diversi feriti.
La mostra, un omaggio utile anche a rileggere fatti ed eventi della storia d’Europa degli ultimi anni, rimarrà aperta al pubblico fino all’8 maggio nelle sale del Museo del Fumetto di Cosenza.
Le due ospiti sono arrivate sotto stretta scorta e tra imponenti misure di sicurezza da parte delle forze dell’ordine che hanno controllato tutti all’ingresso del Museo. In tanti hanno voluto esserci.