Cosenza, incendiata la porta d’ingresso di uno studio legale

Advertising

Si apprendono maggiori particolari sull’incendio di qualche minuto fa in via Beato Umile 14, una traversa di via Panebianco.

I vigili del fuoco hanno appurato che si tratta di un’intimidazione allo studio legale Arena-Tribuzio. La porta d’ingresso dello studio, ubicata al secondo piano del palazzo in via Beato Umile 14, è stata infatti data alle fiamme dagli attentatori, che poi si sono dileguati.

I vigili del fuoco hanno allertato immediatamente la polizia, che ha fatto intervenire agenti della scientifica, i quali stanno effettuando i rilievi del caso.

Gli avvocati Arena e Tribuzio, secondo quanto si è appreso, sono civilisti e sono attivi nel Tribunale di Cosenza.