Cosenza, incendio in un appartamento in centro

Incendio nel primo pomeriggio a Cosenza, in pieno centro, un un appartamento al quarto piano (si tratta di un attico) di un palazzo ubicato a poche centinaia di metri da Palazzo dei Bruzi, dietro corso Mazzini. Pressoché immediato l’intervento dei vigili del fuoco, visto e considerato che in tanti hanno visto lo svilupparsi dell’incendio praticamente in tempo reale. Per fortuna, nell’appartamento, nel momento in cui è scoppiato il rogo, non c’era nessuno. I proprietari sono stati avvertiti successivamente e sono arrivati solo in un secondo momento. Di conseguenza e per fortuna nessuno si è fatto male e non si è resa necessaria l’evacuazione del palazzo. Dalle prime sommarie informazioni che trapelano, l’incendio si è propagato dalla canna fumaria del termocamino e ha subito interessato le stanze interne dell’appartamento, che è andato completamente distrutto. Sul posto anche i carabinieri che hanno avviato indagini sulla dinamica dell’incendio. I vigili del fuoco hanno provveduto a far chiudere le strade nelle vicinanze della zona del rogo ed hanno utilizzato un’autoscala. Quattro le squadre dei pompieri che stanno lavorando per domare definitivamente le fiamme.

L’appartamento era occupato da una giovane coppia, che – come accennato – fortunatamente al momento dell’incendio non era presente in casa. Al rientro, la donna, alla vista dell’incendio, ha accusato un malore e sono intervenuti i sanitari del 118.