Cosenza, la chiusura di Via Montesanto è una manovra politica?

Advertising

Senza nessun preavviso alle attività commerciali (solo due giorni prima hanno messo la segnaletica stradale), il Comune di Cosenza ha chiuso al traffico via Montesanto.

Risulta molto strano che il tutto avvenga tra il 23 dicembre e fino all’8 gennaio.

Sono manovre politiche? Si vuole dirottare la clientela nei centri commerciali o si vuole favorire ancora di più Corso Mazzini dove ci sono già circa due chilometri di isola pedonale?

Di rilevante importanza è la mancanza totale di parcheggi nella zona, che certo non aiuta né i cittadini né i commercianti.

Abbiamo chiesto pareri alla (pochissima) gente che passeggiava su via Montesanto e tutti, ma proprio tutti, specie quelli che venivano da fuori Cosenza, ci hanno risposto che si stavano spostando al Centro commerciale di Rende.

Gli incassi dei negozi sono crollati in maniera verticale ed è chiaro, dunque, che c’è qualcuno che vuole la morte definitiva di questa strada.

Comitato spontaneo Via Montesanto