Cosenza, la polizia denuncia un 24enne che girava con un coltello da cucina

Advertising

Un 24enne cosentino, B.G., con precedenti per rapina, è stato denunciato in stato di libertà dopo essere stato trovato con un coltello da cucina.

Il giovane è stato fermato dagli agenti della sezione antirapina della questura bruzia mentre si trovava in compagnia di un’altra persona nei pressi di un centro scommesse cittadino che, nell’ultimo mese, era stato rapinato già due volte.

La polizia ha notato subito i due, conosciuti per i loro precedenti, e così ha deciso di controllarli trovando, appunto, il coltello addosso al 24enne.