Cosenza, lavori al Campo Scuola e a via Milelli: Occhiuto “paga” altre cambiali (elettorali)

Advertising

A chini duna e a chini pruminta: Occhiuto non si ferma mai. Il Comune ormai da anni funziona come merce di scambio e centinaia di amici degli amici trovano la fatidica camera di compensazione per le prestazioni che hanno fornito alla “ditta Occhiuto”. Chi avanza soldi, chi ha portato voti, chi si è candidato, chi ha fatto favori di tutti i generi. E così, una volta sbloccati i finanziamenti per ristrutturare gli impianti sportivi con l’Anci e con il Credito Sportivo, ecco che il cazzaro torna a far “girare” l’economia secondo il suo personalissimo modo di vedere la cosa pubblica.Proprio in questi giorni, sono stati affidati due incarichi niente male. Il primo è un affidamento incarico di progettazione esecutiva e di direzione lavori per i lavori di manutenzione straordinaria al Campo Scuola Coni di via degli Stadi. Se l’è aggiudicato tale ingegnere Marco Cappa, classe 1973, con studio in via De Rada, che si beccherà 27mila 888 euro per non fare una… beneamata.Più o meno lo stesso discorso per il secondo incarico, sempre di progettazione esecutiva e direzione lavori, per i lavori di completamento del campo polivalente dell’istituto scolastico di via Milelli. A beneficiarne l’ingegnere Francesco Porco, classe 1971, con studio professionale in via Antinori a Rende, che riceverà la cifra di 29mila 3 euro.

E’ del tutto evidente che i due professionisti “avanzavano” qualcosa da Occhiuto, che finalmente è riuscito a mantenere la sua traballante parola. Tanto paghiamo noi, mica lui…