Cosenza, le (altre) 23 cose nascoste sotto Viale Parco – seconda parte –

Sta riscuotendo un grande successo l’idea di Sergio Crocco di elencare tutte le cose che – potenzialmente – potrebbero essere nascoste sotto Viale Parco e potrebbero riaffiorare nel momento in cui iniziassero (seriamente, perché al momento pare che ci siano parecchi dubbi) i lavori per fare la metro più inutile e costosa del mondo. Utile solo alle tasche dei politici corrotti che la sponsorizzano (Occhiuto, Oliverio, Manna e Iacucci) e a tutti i loro clienti e parenti. Di seguito, altre 23 cose che si potrebbero trovare sotto Viale Parco.

1) ‘a dentiera i Totonno u squalo bonanina

2) Il video degli amanti del Parco Robinson

3) I soldi del Piano telematico Calabria (Telcal)

4) Na radica i tutumagliu

5) A scultura i Baccelli du Spirito Santo sparita tanti anni fa…

6) A pesta ca li mbacchia

7) Na spasera di caramelle i Ciccillo

8) Un arancino dell’Archibugio

9) Gli abbonamenti del Cosenza Calcio!

10) I circhi (nel senso di cerchi, cari al cazzaro)

11) Tutte le penne che hanno fricatu a Bernardino Telesio

12) Na bella mummia tutta d’oro, u sà quanti turisti….

13) Un ponte di latta recuperata dalle baracche di via Gergeri

14) I paletti d’i sensi unici ca da sira ara matina ti truavi ara mmersa!!!!

15) Un coniZollo gusto Nocciuola

16) Il prato del San Vito

17) La stanza dell’amore di Adamo (Nicola) ed Eva (Catizone)

18) Le pietre di Corso Telesio dette San Pietrini

19) L’agronomo della Lega calcio

20) 4 cornetti du Disco Verde e 2 teglie i pizza di Cristini

21) I cupole geodetiche illuminate a luminariu

22) Un uovo di dinosauro

23) Tutte le cazzate di Occhiuto

2 – fine (per il momento)