Cosenza-Lupa Castelli 2-0: Arrighini e Criaco

Advertising

Il Cosenza liquida con un gol per tempo la pratica Lupa Castelli. I Lupi hanno giocato come fa il gatto col topo e hanno impresso alla partita un bel marchio di personalità, anche se oggettivamente il livello dell’avversario è davvero modesto.

Di Arrighini e Criaco i gol della vittoria. Entrambi sono al secondo gol stagionale.

Il Cosenza sale a quota 17 e attende i risultati delle dirette concorrenti.

La squadra di Roselli aveva subito sfiorato il gol in apertura con un paio di belle iniziative di Raimondi (due limpide occasioni da gol) e ha segnato al 27′ con il centravanti Arrighini. Ha ricevuto in piena area di rigore un bel lancio di Criaco, ha controllato bene, ha evitato il portiere in uscita e ha depositato in rete.

arri

Nella ripresa, al 27′, è arrivato il raddoppio di Criaco.

Svarione di Aquaro che svirgola un pallone innocuo. Arriva di gran carriera Criaco, che avanza e trova il gol del 2-0 con un tiro preciso e potente. Pochi minuti più tardi il Cosenza avrebbe potuto anche arrotondare il risultato ma Arrighini si è fatto parare un calcio di rigore.

IL TABELLINO

COSENZA-LUPA CASTELLI 2-0

Cosenza Calcio: Perina, Corsi, Pinna (80′ Ciancio), Arrigoni, Tedeschi, Blondett, Criaco, Fiordilino, Arrighini (87′ Guerriera), Raimondi (71′ Vutov), Statella
In panchina: Saracco, Soprano, Di Somma, Minardi, Ventre. Allenatore: Roselli

Lupa Castelli Romani: Gobbo, Secco, Rosato (67′ Carta), De Gol, Ferrari, Aquaro, Mancini, Strasser, Scardina, Ricamato (29′ Morbidelli), Siclari
In panchina: Tassi, Mazzei, Lucarini, Crescenzo, Montesi, Mastropietro, Roberti. Allenatore: Galluzzo

Arbitro: Guida di Salerno

Marcatori: 27′ pt Arrighini, 27′ st Criaco