Cosenza, metadone tra la biancheria: denunciati due conviventi

Advertising

La Squadra Mobile di Cosenza ha denunciato in stato di libertà due persone, un 32enne, F.V., con precedenti specifici e la convivente, F.V. di 20 anni, residenti in via Popilia, accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel tardo pomeriggio di ieri gli agenti hanno effettuato una perquisizione nella loro abitazione ritrovando 6 grammi di stupefacenti e 26 confezioni di metadone, di cui 14 da 5 mg e gli altri da 12 mg ciascuna.

Le sostanze erano all’interno di un mobile nella stanza da letto, nascoste tra la biancheria.