Cosenza, Occhiuto a Massimo Bozzo: rispetta le donne e non difendermi più

Advertising

Ogni tanto si può dire che l’azzecca. E così Occhiuto, dopo la tempesta che si è scatenata su FB, interviene sulle parole pronunciate da Massimo Bozzo, già assessore della passata giunta, nei confronti della giornalista Carla Monteforte. Bozzo, che noi abbiamo sempre conosciuto come una persona seria ed equilibrata, ha apostrofato la giornalista, colpevole secondo lui di criticare il sindaco per il mancato patrocinio al gay Pride tenutosi a Cosenza, come “cachera”. Un termine che più dispregiativo non si può.

Occhiuto interviene dicendo chiaramente a Bozzo di rispettare le donne anche quando sbagliano, e di non prendere più le sue difese che a difendersi ci pensa da solo. Che è meglio. E mette fine a questa zimeca con un punto chiaro e netto.

Ecco, l’atteggiamento di Occhiuto in questa vicenda è quello giusto. Si schiera dalla parte della giornalista con la quale battibecca da tempo, ma ha deciso che se vuole continuare a polemizzare con lei, preferisce farlo in prima persona assumendosi le responsabilità del caso e mettendoci la faccia. Non ha bisogno di avvocati difensori che più che fargli un “piacere” gli arrecano altri danni. E lui di guai, come sappiamo, ne ha già tanti.

Quello che percepisco da questo post è un Occhiuto deciso a fermare questo continuo urlare in maniera scomposta, da parte dei suoi “sostenitori”, ad ogni critica. Quando si sente offeso da qualcuno Occhiuto sa quello che deve fare: rivolgersi a chi di dovere denunciando nelle sedi opportune le eventuali offese, luoghi che non si trovano certo su FB. E di questo se ne occupano i suoi avvocati. Non ha bisogno di spadaccini.

Ora per completare l’opera dovrebbe fare un post dove dice: a tutti coloro che prendono le mie difese, senza che nessuno glielo abbia chiesto, usando espressioni volgari, ingiurie o calunnie anche contro i miei più acerrimi nemici, comunico che non saranno assunti al comune, né avranno incarichi, prebende, o altro. Per cui tutto questo vostro impegno non serve a niente. Che a difendermi, come ho detto a Bozzo, ci penso da solo. Grazie.

Se farà così almeno l’80% dei leoni da tastierà sparirà dal web. Scommettiamo?

Comunque questa volta bravo Occhiuto. Ha fatto la cosa giusta.

GdD