Cosenza, prime “lauree” all’Università del Volontariato

A Cosenza i primi laureati dell'Università del volontariato

(ANSA) – COSENZA, 20 LUG – Rita D’Acri, Giovanni Gistaro, Caterina Luci e Concetta Patafio sono i primi “laureati” dell’Università del Volontariato. Nella Cittadella del Volontariato di via degli Stadi, a Cosenza, sono state discusse le tesi e consegnate le pergamene. Si chiude così il primo anno accademico dell’Univol, nata da un’idea del Ciessevi di Milano e promossa in Calabria dal Csv Cosenza. Quella della città dei Bruzi è l’unica sede calabrese Univol e tra le prime del sud Italia (insieme a Salerno e Bari). Le tesi di Rita, Giovanni, Caterina e Concetta sono state inserite in un volume stampato dal Centro servizi.